Il Cesena non si monta la testa: ritiro sugli Appennini, ad Acquapartita

Il Cesena nonostante la promozione in serie A non "si monta la testa" e sceglie la linea della tradizione: ritiro sull'Appennino cesenate, non lontano da casa, disdegnando così mete più blasonate delle Alpi

Il Cesena nonostante la promozione in serie A non “si monta la testa” e sceglie la linea della tradizione: ritiro sull'Appennino cesenate, non lontano da casa, disdegnando così mete più blasonate delle Alpi. Infatti, per il quarto anno consecutivo il Cesena Calcio si recherà ad Acquapartita per il ritiro estivo. La squadra sosterrà visite mediche e test atletici dal 17 al 18 luglio in città e, dopo la presentazione allo Stadio Manuzzi in programma sabato 19, si trasferirà nella località dell’Appennino romagnolo, frazione del comune di Bagno di Romagna, informa il sito del Cesenacalcio.

In particolare, i bianconeri soggiorneranno all’Hotel Miramonti, struttura situata sulle rive del lago di Acquapartita a pochi metri dal campo di allenamento. Sabato 26 luglio alle 17 si terrà la prima amichevole stagionale contro la Primavera di Mister Angelini presso il campo adiacente al lago di Acquapartita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NICOLA LEALI IN BIANCONERO. Intanto, dalla società arriva l'ufficializzazione che lunedì scorso è stata perfezionata l'acquisizione del calciatore Nicola Leali. Il portiere, nell'ultima stagione allo Spezia Calcio, arriva a titolo temporaneo dalla Juventus FC.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento