Cesena, dopo la tempesta il sereno: quasi certa l'iscrizione alla B

L'iscrizione al prossimo campionato di serie B sembra ormai salva. Il presidente del Cavaluccio inoltre ha ricevuto garanzie dalla Cassa di Risparmio

Dopo la tempesta torna il sereno: il Cesena ha infatti un futuro. Come riporta il "Corriere Romagna", il presidente del club di corso Sozzi, Giorgio Lugaresi, ha infatti avuto un colloquio positivi con tutti i soci, trovando garanzie di continuità aziendale. L'iscrizione al prossimo campionato di serie B sembra ormai salva. Il presidente del Cavaluccio inoltre ha ricevuto garanzie dalla Cassa di Risparmio circa la richiesta di prorogare la data di scadenza del mutuo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto il direttore sportivo Rino Foschi resterà al Genoa, con un ruolo di consulente per il Cesena. Potrebbe così nascere una sorta di collaborazione con la società rossoblu: il primo rinforzo, spiega sempre il "Corriere Romagna", potrebbe esser Lazarevic, l'esterno attualmente in prestito al Modena. Nel frattempo è stato trovato l'accordo con Nicolò Consolini, che rinnoverà il contratto con i romagnoli. Tra i nomi che piacciono al Cesena quello dell'attaccante del Milan, Gianmario Comi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento