Cesena calcio, budget e investimenti nell'assemblea della Holding

La verifica del budget e dei relativi capitoli di spesa, gli investimenti sulle strutture, l’aggiornamento sulla questione relativa all’utilizzo del Cavalluccio sono stati i principali temi all’ordine del giorno

A margine dell’amichevole contro il Forlì di mercoledì, si è svolta l’assemblea ordinaria della Holding CFC SpA, la prima della stagione 2019/20. La verifica del budget e dei relativi capitoli di spesa, gli investimenti sulle strutture, l’aggiornamento sulla questione relativa all’utilizzo del Cavalluccio sono stati i principali temi all’ordine del giorno. A prendere per primo la parola è stato il presidente Michele Manuzzi che ha relazionato i ventotto soci presenti sulla revisione del budget fissato in via previsionale e messo a disposizione nella precedente assemblea dell’1 giugno.

"La revisione si è resa necessaria - sono state le sua parole - al fine di consentire un’adeguata patrimonializzazione del club attraverso l’acquisizione dei diritti di prestazione dei tesserati in forma pluriennale. E ciò alla luce di due finalità: da un lato quella di valorizzare il parco calciatori, specie nei suoi elementi più giovani, dall’altro quella di costruire un’ossatura di squadra che permetta nel medio periodo di mirare al salto di categoria. Pur esprimendo grande soddisfazione per quanto dal management tecnico è stato fatto in sede di campagna acquisti, l’obiettivo per la stagione appena iniziata non può infatti non partire da un imprescindibile mantenimento della categoria, oltretutto in un campionato di serie C  che si annuncia altamente competitivo. Allo stesso tempo la compagine societaria ha confermato l’ambizione del proprio progetto come testimoniato dall’ulteriore sacrificio economico davanti al quale non si è tirata indietro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parallelamente alla parte tecnico-sportiva, la stagione 2019/20 vedrà la Holding proseguire gli investimenti sulle strutture - Orogel Stadium Dino Manuzzi, Villa Silvia e Martorano - al fine di consentire sia alla prima squadra che alle selezioni giovanili performance e allenamenti con adeguati standard di qualità. E sempre all’interno della voce investimenti rientreranno le attività di brandizzazione che riguarderanno le società del territorio con le quali sono stati avviati rapporti di affiliazione. E’ toccato infine all’amministratore delegato Gianluca Padovani aggiornare i soci sulla questione relativa all’utilizzo del “Cavalluccio”: “Nella prossima settimana è in agenda un incontro definitivo con il curatore e il giudice fallimentare in cui sapremo se potremo tornare ad utilizzare lo storico marchio o se in caso di risposta negativa, sarà necessaria un’operazione di rebranding”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento