Il Cesena ha un altro avversario da sfidare: l'influenza

Alla luce del rinvio della gara con l'Agnonese cambia il programma settimanale degli allenamenti

E meno male che Agnonese-Cesena è slittata, condizioni atmosferiche permettendo, al 30 gennaio, perchè sui bianconeri si sta abbattendo l'influenza. E' la febbra il peggior avversario della squadra di mister Beppe Angelini in questi giorni. Dopo Gianni Ricciardo è infatti finito ko anche Federico Agliardi che, insieme all'attaccante, ha saltato l'allenamento di giovedì pomeriggio a Villa Silvia.

L'allenatore ha avviato la seduta con un riscaldamento muscolare a cui hanno fatto seguito una serie di esercitazioni col pallone finalizzate allo sviluppo dell'agilità e una partita a tema focalizzata sul possesso palla. Alla luce del rinvio della gara con l'Agnonese cambia il programma settimanale che vedrà i bianconeri allenarsi anche sabato e domenica mattina sempre al centro "Rognoni".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento