Venerdì, 19 Luglio 2024
Sport

Cesena sotto di due gol contro il Cagliari di Ficcadenti

Un Cesena, visto a sprazzi, esce ancora una volta a testa bassa. Buon Cagliari, che ha sfruttato a pieno la palla gol

Pronti via e i padroni di casa si presentano con una rovesciata perfetta di Pinilla nel cuore dell'area, ma Antonioli è attento e respinge.
13mo minuto e il Cagliari, passa in vantaggio. Sugli sviluppi di un corner dei rossoblù, i difensori respingono fuori area. Ekdal la fa sua e scodella al centro. Thiago Riberio é il primo ad arrivare sulla sfera e, in spaccata, impegna severamente Antonioli che respinge, ma nulla puó su Pinilla che, lasciato colpevolmente smarcato, appoggia in rete da due passi.

Continua ad attaccare il Cagliari: Cossu punta Comotto e lo disorienta, entra in area e di destro cerca l'angolino basso. Il tiro esce di poco, sospiro di sollievo per Beretta. Gli ospiti, si fanno vivi solo al 27mo dove Comotto, serve con un preciso lancio, Mutu. Il rumeno, addomestica palla e, in mezzo a due uomini trova la porta, ma il tiro centrale é facile presa per Agazzi.

34mo minuto, punizione a favore del Cesena, in posizione defilata. Il numero 10 bianconero, con un tiro ad effetto, supera la barriera, ma l'estremo difensore del Cagliari vola e compie un autentico miracolo. Sugli sviluppi dell'azione, la sfera carambola sui piedi di Rossi, appostato fuori area. Il terzino, non ci pensa due volte e calcia a rete. Il tiro viene deviato da un difensore rossoblù, ma ancora una volta Agazzi respinge. Nel miglior momento del Cesena, il Cagliari raddoppia.

45mo minuto: Thiago Riberio viene atterrato in area. L'attaccante cade a terra in modo plateale, l'arbitro Russo abbocca e concede il penality.
Dagli undici metri si presenta Pinalla che sigla il 2 a 0.

Si conclude così un primo tempo che vede i padroni di casa comandare anche per il possesso palla con un 60%. I bianconeri, hanno provato a reagire, non trovando la via del gol. Poco supporto di Santana e Parolo per l'isolato Mutu. L'intervallo vede un Mimmo Malonga, ad intensificare il riscaldamento, vedremo se Beretta deciderà di schierarlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena sotto di due gol contro il Cagliari di Ficcadenti
CesenaToday è in caricamento