Il punto: Cesena e la febbre del sabato pomeriggio

Tutto pronto per l'attesissimo derby romagnolo tra Cesena e Bologna. Bianconeri ancora decimati dalle numerose assenze per infortuni e squalifiche

Tutto pronto per l’attesissimo derby romagnolo tra Cesena e Bologna. Bianconeri ancora decimati dalle numerose assenze per infortuni e squalifiche, tentano il tutto per tutto, incoraggiati dal ct della Nazionale Cesare Prandelli. Prandelli, nel suo tuor, in giro per le sedi di serie A, è approdato giovedì in terra romagnola dove, dopo essere stato a pranzo con Minotti e Beretta, in un noto ristorante di San Vittore, ha poi visionato il centro dall’allenamento a Villa Silvia.

Poi si è intrattenuto con un suo vecchio pupillo: Adrian Mutu, in una lunga chiacchierata. Chissà se, le parole del tecnico, avranno dato la giusta carica al rumeno, per le restanti gare.

Intanto la giornata di giovedì è stata caratterizzata dalle parole di Steve Von Bergen che, in conferenza stampa, ha annunciato il suo addio: “E’  arrivato il momento, dopo due anni in serie A, di fare un passo in avanti. Giocherò nel Genoa ma, finchè il campionato non finirà, sarò concentrato sul Cesena”. Sul derby aggiunge: “Ne ho già vinti 2 fuori casa, ma quello perso al Manuzzi, lo scorso anno, pesa come un macigno. Spero davvero che il Cesena possa vincere la partita. Dobbiamo vincere assolutamente per recuperare punti sul Novara e per tutti i nostri tifosi”.

Il Bologna è arrivato giovedì a Forlì e venerdì si allenerà a Villa Silvia. Mr. Pioli ha già la formazione scritta in testa con un solo dubbio a centrocampo. Si va così a delinearsi un 3-4-2-1, con: Gillet, Raggi, Portanova e cherubin in difesa. Centrocampo a 4 in linea, con: Morleo, Mudingay, Perez, Pulzetti. In trequarti, spazio a: Diamanti e Ramirez, per l’unica punta: Di Vaio.

In casa bianconera continua la lunga lista degli indisponibili: Mutu e Pudil sono squalificati, mentre Iaquinta, Calderoni, Guana, Martinez e Parolo sono assenti per noie muscolari. Mr . Beretta è nuovamente chiamato, ad inventarsi una nuova formazione che vede tra i pali Antonioli. Difesa a 4 con Von Bergen e Rodriguez centrali, mentre i terzini di spinta saranno Comotto, preferito ancora una volta a Ceccarelli e, Lauro. Linea mediana a 3 con Arrigoni, Colucci e Martinho. Santana in cabina di regia con Malonga e Rennella in attacco. Da valutare Moras. Il difensore sembra essere recuperato, ma partirà dalla panchina.+

Nel frattempo continua a tenere banco lo scandalo calcio scommesse. La procura di Bari, è incessantemente impegnata a sviscerare sempre di più, partite sospette. Masiello, continua a collaborare con la giustizia proclamando nuovi nomi, che fanno traballare numerose squadre di a di A, per lui ora, gli arresti domiciliari. Quindi, ora più che mai: vincere!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento