Mancano poche ore al derby. Arrigoni: "Sarà una gara sporca"

Per gli uomini di Daniele Arrigoni c'è l'occasione di dare lancio alla squadra e incassare la prima vittoria in campionato con un colpo solo. "Fare risultato"

Alta tensione Cesena. I bianconeri si preparano ad affrontare la rivale di sempre. Quel Bologna che guarda dall'alto. Per gli uomini di Daniele Arrigoni c'è l'occasione di dare lancio alla squadra e incassare la prima vittoria in campionato con un colpo solo. Tra i convocati c'è Colucci che, a detta del mister, ha sovraccaricato durante l'allenamento. Soldatino Arrigoni si è stretto l'elmetto sulla testa e quando parla della partita sembra più che altro una battaglia campale: “Sarà una gara sporca, voglio combattività fino alla fine”.

Mister, qual è la sua ricetta per la partita?
“A Bologna bisogna fare il risultato a tutti i costi. Non è che siamo tranquillissimi, ma se la squadra trova l'atteggiamento, partita dopo partita e allenamento dopo allenamento, si riesce a trovare la continuità necessaria”.

Cosa chiede ai suoi?
“Voglio combattività tutta la partita. Io spero che sia una gara sporca, voglio una squadra aggressiva, non possiamo prescindere da questo. Il Bologna ha dei giocatori che hanno dei colpi che possono risollevare il gioco in qualsiasi momento; è davanti in classifica, ma la situazione non è migliore della nostra. Non dobbiamo dare la possibilità a Ramirez di partire”.

Su cosa si sta concentrando?
“Al momento penso solo al Cesena, non ho altri pensieri. Sto cercando di dare certezze alla squadra, pochi concetti semplici per dare sicurezza.
Ho ancora qualche dubbio per la maglia d'attacco, dopo l'allenamento di oggi spero di avere maggiori certezze. Durante le amichevoli mi serve provare chi ha giocato meno, in modo che sia pronto nell'eventualità della chiamata. Non posso permettermi di rischiare gente che non è ancora a posto”.

Colucci è out...
“Colucci probabilmente ha solo sovraccaricato durante l'allenamento. Martinez avrei voluto mandarlo con la Primavera, ma sente ancora un piccolo fastidio.
Il clima nello spogliatoio non riesco bene a capirlo, non vedo l'ora che inizi la partita per vedere cosa succederà. Molti sono bravi a mascherare le proprie emozioni, non è facile da leggere lo spogliatoio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento