Il Cesena finisce in nove, ma strappa un pareggio al Bari

La speranza di riscoprire i tre punti prima di Natale è durata poco più di 45 minuti. Defrel ha insaccato a due minuti dal fischio di inizio, ma la rimonta degli ospiti è servita

La speranza di riscoprire i tre punti prima di Natale è durata poco più di 45 minuti. Defrel ha insaccato a due minuti dal fischio di inizio, ma la rimonta degli ospiti si è compiuta nella seconda frazione di gioco con un Bellomo scatenato. Dopo una temporanea superiorità numerica, i bianconeri hanno dovuto contenere il Bari in nove. Causa doppia ammonizione di Djokovic e fallo con rosso diretto per Rossi. Un altro punto in classifica guadagnato.

PRIMO TEMPO

Pronti via e il Cesena impiega solo due minuti per trovare la via del gol. Tutto ha inizio da una conclusione dalla distanza di Ceccarelli, ma Lamanna è attento e devia in calcio d'angolo. Dagli sviluppi del corner, lo stesso portiere respinge dentro l'area piccola dove un fulmineo Defrel è puntuale ad insaccare. Il gol fa subito scaldare un pubblico infreddolito che, nonostante la temperatura, anche domenica è presente in gran numero.

La risposta del Bari non si fa attendere e, dopo solo dieci minuti, Defendi al limite dell'area lascia sul posto Tabanelli e, con un colpo a giro, prova a sorprendere Ravaglia che è preciso nel disinnescare l'occasione. Sul finire della prima frazione di gioco, gli ospiti ci riprovano questa volta su calcio di punizione dove Bellomo, dai 35 metri, impegna seriamente Ravaglia che respinge in tuffo.

SECONDO TEMPO
Quarto minuto Bellomo trova spazio al limite dell'area e con un destro chirurgico trafigge Ravaglia che in allungo non riesce nemmeno a sfiorare la sfera. Risultato dunque in perfetta parità.
Gli ospiti al nono minuto perdono Romizi per doppia ammonizione e la partita cambia scenario. L'arbitro Merchiori di Ferrara lascia correre troppo e non vede un netto fallo in area ai danni di Defrel. La partita dunque si carica di tensione e il Cesena, a metà del secondo tempo, si vede sventagliare per due volte il cartellino rosso. Prima su Djokovic per doppia ammonizione, poi lo segue negli spogliatoi Rossi per un intervento killer ai danni di Bellomo.

Bisoli prova ad alzare il baricentro e il Cesena ha buona densità a centrocampo e cerca la via del gol con numerosi traversoni, ma le azioni pericolose stentano. Il Bari è bravo ad attendere e ripartire in contropiede anche grazie alla superiorità numerica. Allo scadere Iunco regala l'ultimo brivido ai bianconeri con una conclusione ben bloccata a terra da Ravaglia.

Gli uomini di Bisoli hanno lottato tutta la partita, ma di azioni da gol non ne hanno regalate. Qualche ricriminazione per un arbitraggio non da campionato cadetto che poteva cambiare le sorti del mach.
Prima della partita, fuori dal Manuzzi c'era uno striscione: “Debito Ac Cesena: fuori la verità!!”, ma al termine del match la Curva ha applaudito la squadra e il mister.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento