rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sport

Cesena-Atalanta, Di Carlo: "Serve tutto il nostro furore agonistico"

Martedì pomeriggio, prima di dirigere la rifinutura, Mister Domenico Di Carlo ha incontrato la stampa all'Orogel Stadium. Di Carlo guarda alla sfida salvezza con l'Atalanta e ammette che avrebbe voluto arrivarci con un'altra situazione di classifica

Martedì pomeriggio, prima di dirigere la rifinutura, Mister Domenico Di Carlo ha incontrato la stampa all'Orogel Stadium. Di Carlo guarda alla sfida salvezza con l'Atalanta e ammette che avrebbe voluto arrivarci con un'altra situazione di classifica. Queste le sue principali dichiarazioni rese note dal sito del Cesena Calcio: “Per noi i tre punti contro l’Atalanta sono fondamentali per coltivare il nostro sogno e continuare a lottare per la nostra impresa. Speravo di arrivare a questa sfida con una classifica diversa. L’Atalanta ha guadagnato 3-4 punti anche grazie ad episodi positivi, noi viceversa abbiamo lasciato per strada dei punti che oggi ci avrebbero consentito di sfidare i bergamaschi con una classifica molto diversa”.


Ed ancora Di Carlo: “Lo spirito e l’atteggiamento della squadra nonostante i risultati mi è piaciuto ma non basta. Serve qualcosa in più, non possiamo accontentarci del fioretto ma serve la spada. Il Genoa in casa ha battuto quasi tutte le avversarie, noi abbiamo avuto 6-7 occasioni da gol ma non siamo riusciti a segnare. Domani occorre essere più cinici e più concreti, bisogna dare qualcosa in più, dovremo essere coraggiosi e in fase di possesso abbiamo bisogno di essere più bravi a giocare tra le linee, mettendoci tutto il furore agonistico che siamo in grado di esprimere. L’Atalanta dal punto di vista tecnico è una squadra molto forte, nelle scorse stagioni hanno sfiorato l’Europa e il fatto che quest’anno stiano lottando per la salvezza rappresenta un’anomalia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena-Atalanta, Di Carlo: "Serve tutto il nostro furore agonistico"

CesenaToday è in caricamento