Cesena ancora acerbo: il Forlì fa suo il Memorial Sirotti

Risultato finale di 2 a 0 per i galletti che conquistano la vittoria grazie alle reti di Cortesi nel primo tempo e Sabbioni nella ripresa.

Il Forlì si aggiudica il terzo "Memorial Sirotti" ai danni di un Cesena timido e in costruzione. Risultato finale di 2 a 0 per i galletti che conquistano la vittoria grazie alle reti di Cortesi nel primo tempo e Sabbioni nella ripresa. Ritmo non certo irresistibile con le squadre in piena preparazione e Forlì nettamente più avanti con i lavori rispetto a un Cesena impegnato ancora nella ricerca dei giocatori per la nuova stagione. Un buon test sicuramente però per entrambe le compagini che molto probabilmente si ritroveranno raggruppate insieme nella stesso girone di serie D.

Il Forlì si dimostra sin dai primi minuti padrone del campo, ed è subito pericoloso dopo 5 minuti con un tiro che termina di poco a lato di Ambrosini. I biancorossi sono ben organizzati, e gestiscono con tenacia la gara. Al 15’ ancora pericolosi biancorossi, stavolta con Prati che non riesce a trovare la conclusione dopo un bell’ assist di Graziani. Al 28’ ancora Forlì, con gran tiro da fuori di Cortesi che sfiora il palo alla sinistra del portiere ospite. Al 36’ grande azione offensiva dell’attacco Forlivese: sponda di Cortesi che libera Ambrosini, che serve in area Graziani il cui colpo di testa termina di poco fuori. Ma è al 40’ che i galletti trovano vantaggio: sponda di testa di Graziani dalla destra, Cortesi è abile a liberarsi di un avversario e ad insaccare a tu per tu col portiere per il goal dell’ 1-0. Il Cesena ci prova più volte con incursioni laterali, ma tutti i tentativi sono neutralizzati bene dalla difesa forlivese. A fine primo tempo Graziani sfiora di nuovo la marcatura personale, con un colpo di testa in anticipo che termina a lato. Il primo tempo termina col risultato di 1-0.

Nella seconda frazione di gara i bianconeri partono bene e dopo 26 minuti grazie ad un incursione sulla sinistra trovano il calcio di rigore che potrebbe portare il risultato in parità, ma sul dischetto si presenta Alessandro che calcia alto. Al 33’ raddoppio del Forlì con Sabbioni, che prima si libera dalla marcatura al limite dell’area e col destro fa partire un tiro a incrociare che si insacca al’incrocio. Il Cesena prova ad accorciare le distanze con Pastorelli ma i suoi tentativi non trovano fortuna. La partita si conclude 2-0 per il Forlì, che ha fatto intravedere buone trame e giocato un buon calcio.
 
Le formazioni:
Forlì : Mordenti (Barducci 30 1t; Palermo 15 s.t.), Croci (1 s.t. Ferrari), Valerio (Gimelli 1 s.t.), Mazzotti (Mangalagiu 36 s.t.), Vesi, Brunetti (Gabrielli 1 s.t.; Bungaja 23 s.t.), Prati (Sabbioni 1 s.t.), Venturi (Nigretti 1 s.t.), Graziani (Zabre 28 s.t.), Cortesi (Castellani 1 s.t.), Ambrosini (Fedele 1 s.t.).

Cesena: Passaniti, Zamagni, Valeri, Gori, Cola, Rossi, Tola, Pasquini, Casadei, Campagna, Zammarchi.

Reti: Cortesi 40°, Sabbioni 78°

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento