Cesena al Manuzzi, cresce l'attesa: la Curva Mare annuncia una coreografia speciale

Intanto i tifosi della Curva Mare annuncia una coreografia speciale. Quella di domenica, spiegano i tifosi, "sarà una di quelle "feste" che resterà nella storia"

E' stato un allenamento dedicato prevalentemente alla fase difensiva, quello svolto mercoledì pomeriggio a Villa Silvia in vista del match contro il Francavilla, che sancirà il ritorno al Manuzzi del Cesena di mister Beppe Angelini. Insieme al collaboratore tecnico Davor Jozic, De Feudis e compagni sono stati impegnati in una serie di esercitazioni di "uno contro uno" alle quali non hanno partecipato Alessandro, Benassi e Biondini. Mentre l'attaccante ha però lavorato a parte per l'intera seduta (palestra e corsa per lui) a causa di un leggero fastidio muscolare, il difensore e il centrocampista hanno partecipato alla partitella a trequarti campo che ha chiuso la sessione. Guovedì appuntamento sempre al pomeriggio, ancora a Villa Silvia.

Intanto i tifosi della Curva Mare annuncia una coreografia speciale. Quella di domenica, spiegano i tifosi, "sarà una di quelle "feste" che resterà nella storia e che scriverà il primo nuovo capitolo. Servirà la vera collaborazione di tutti i presenti in curva, sia inferiore che superiore. Nella fanzine che verrà distribuita, come di consueto, all'entrata, ci saranno i dettagli di tutti i passaggi della coreografia. Inoltre chiediamo a tutti i bianconeri che saranno nella parte superiore della Curva, di ascoltare attentamente le direttive dei ragazzi in balaustra e con i megafoni". Il Manuzzi sarà una bolgia. A mercoledì sera gli abbonati sono 7526.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento