Cesena a caccia di conferme, Viali non si fida della Feralpi: "Ha giocatori di qualità"

La vigilia di Cesena-Feralpisalò, una partita in cui i bianconeri sono chiamati a confermarsi dopo l'exploit di Perugia

"Questo gruppo è orgoglioso, è una cosa importante nello sport sotto l'aspetto morale. Fisicamente siamo un po' indietro ma miglioreremo giocando insieme e conoscendoci di più". William Viali alla vigilia di Cesena-Feralpisalò, quarta giornata di campionato, in programma domenica (ore 15) al Manuzzi. Una partita in cui i bianconeri sono chiamati a confermarsi dopo l'exploit di Perugia.

"Quando gli episodi ti vanno a favore come giovedì - commenta il mister - non è una causualità, l'atteggiamento è stato propositivo.  Non esistono le partite perfette, dobbiamo alzare le performance dal punto di vista della media realizzativa e prendere meno goal, ma questo del resto è lo scopo di tutte le squadre". 

"Sono tranquillo dopo la vittoria di Perugia come ero tranquillo dopo la sconfitta contro la Triestina. E' un campionato dove il fattore campo è relativo, ogni partita si azzera tutto, il vero valore delle squadre penso si vedrà tra una decina di partite". 

Viali non si fida della matricola Feralpi: "Ha fatto 6 punti in 3 partite, quindi è una squadra temibile e di qualità. Rispetto agli ultimi anni ha inserito giocatori di categoria affiancati da giovani forti". Per i bresciani vittorie in casa contro Arezzo e Imolese e sconfitta in trasferta con il Matelica. Per il Cavalluccio il bilancio è di 4 punti frutto della vittoria di Perugia e del pareggio a Verona contro la Virtus, nel mezzo la sconfitta al Manuzzi contro la Triestina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo completato la rosa l'ultimo giorno, gli ultimi arrivati si sono fatti trovare pronti e a Perugia li ho utilizzati a gara in corso". Sulla formazione: "E' importante non stravolgere gli equilibri ma ovviamente va considerato che è la terza partita in 7 giorni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento