Castori si gode la salvezza: "E' stata un'impresa"

Fabrizio Castori si gode la salvezza del suo Cesena: "Non è stato facile ripartire dopo il momento di grande difficoltà in cui c’eravamo trovati"

Si può parlare d’impresa. Fabrizio Castori si gode la salvezza del suo Cesena. "Non è stato facile ripartire dopo il momento di grande difficoltà in cui c’eravamo trovati - confessa a cuore aperto il mister -. Onore ai ragazzi che mi hanno seguito con grande impegno e dedizione. Un plauso al mio staff tutto giovane e di grande livello che mi ha sostenuto e permesso di lavorare bene con questo gruppo. Sono contento per la società e per Rino Foschi in particolare. Con la salvezza sono riuscito a dimostrare che le critiche a lui addossate sulla squadra erano infondate.”

“Personalmente ho sempre creduto moltissimo in questa squadra, non mi sono mai pentito di essere tornato a Cesena e ho cercato di pensare partita dopo partita - prosegue Castori -. Ho lavorato serenamente senza badare alle critiche, alla fine come si è visto siamo arrivati alla fine con molta grinta sulle gambe, ciò dimostra che anche in sede di preparazione abbiamo lavorato bene.”

“Con il tempo la squadra si è adattata alla mia mentalità, mettendo in pratica la mia filosofia di gioco - continua -. E’ normale che ci sia stato un periodo di ambientamento, ma quando poi la squadra ha preso la condizione ha dimostrato di essere cresciuta sia a livello tattico che come lettura delle partite.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento