Castori si gode la salvezza: "E' stata un'impresa"

Fabrizio Castori si gode la salvezza del suo Cesena: "Non è stato facile ripartire dopo il momento di grande difficoltà in cui c’eravamo trovati"

Si può parlare d’impresa. Fabrizio Castori si gode la salvezza del suo Cesena. "Non è stato facile ripartire dopo il momento di grande difficoltà in cui c’eravamo trovati - confessa a cuore aperto il mister -. Onore ai ragazzi che mi hanno seguito con grande impegno e dedizione. Un plauso al mio staff tutto giovane e di grande livello che mi ha sostenuto e permesso di lavorare bene con questo gruppo. Sono contento per la società e per Rino Foschi in particolare. Con la salvezza sono riuscito a dimostrare che le critiche a lui addossate sulla squadra erano infondate.”

“Personalmente ho sempre creduto moltissimo in questa squadra, non mi sono mai pentito di essere tornato a Cesena e ho cercato di pensare partita dopo partita - prosegue Castori -. Ho lavorato serenamente senza badare alle critiche, alla fine come si è visto siamo arrivati alla fine con molta grinta sulle gambe, ciò dimostra che anche in sede di preparazione abbiamo lavorato bene.”

“Con il tempo la squadra si è adattata alla mia mentalità, mettendo in pratica la mia filosofia di gioco - continua -. E’ normale che ci sia stato un periodo di ambientamento, ma quando poi la squadra ha preso la condizione ha dimostrato di essere cresciuta sia a livello tattico che come lettura delle partite.”

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta mentre passeggia col figlio a bordo strada: muore una donna

  • La storia e i ricordi per i 50 anni di Amadori, maxi festa con 5mila dipendenti da tutta Italia

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Dopo decenni da dipendente Ombretta si mette in proprio, ecco "La Sarta"

Torna su
CesenaToday è in caricamento