Rugby, ancora tutto da decidere prima della penultima di A2

A sole due giornate dal termine, nel campionato nazionale di Serie A2 gli obiettivi in testa ed in coda alla classifica sono ancora tutti in gioco

A sole due giornate dal termine, nel campionato nazionale di Serie A2 gli obiettivi in testa ed in coda alla classifica sono ancora tutti in gioco: con tre squadre a pari merito al comando e diverse formazioni racchiuse in pochi punti nella parte bassa della graduatoria, saranno gli ultimi 160 minuti della stagione a decidere le sorti di questo avvincente campionato.

Domenica, nella ventunesima giornata, la battaglia per la promozione vedrà andare in scena a Roma ed a Badia Polesine due incontri decisivi  per la conquista dei posti che valgono i play-off per il titolo della Serie A e la promozione diretta. Nella capitale l’Unione Rugby Capitolina ospiterà il Rubano Rugby, in un match che potrebbe tagliare fuori una delle due formazioni dalla corsa per il primo posto. In contemporanea il Rugby Badia accoglierà il Romagna RFC: i galletti tenteranno di approfittare dello scontro diretto a Roma per potersi in una posizione favorevole prima della giornata conclusiva del campionato. I veneti, che sono staccati di sei punti dal trio in testa, hanno l’ultima possibilità di rifarsi nella corsa per la conquista della Serie A1. L’incontro sarà diretto dal signor Colantanio di Roma.

Tra gli altri match solo la partita tra Milano e Gladiatori Sanniti non avrà effetto sulla classifica: le due squadre, già matematicamente retrocesse da alcune giornate, cercheranno l’ultima soddisfazione in questa serie prima di proiettarsi al campionato di Serie B della prossima stagione. Tutte le altre tre partite, invece, potranno essere decisive in chiave play-out: il Paese farà visita al Capoterra ed i veneti dovranno ribaltare il pronostico della gara per poter sperare di evitare gli scontri salvezza. Anche l’Avezzano, impegnato a Catania, dovrà giocarsi le proprie possibilità per risalire dalla nona posizione nella quale si trova. Valpolicella ed Alghero, dovranno invece guardarsi da passi falsi, perché una vittoria delle inseguitrici potrebbe complicare il finale della stagione per entrambe le formazioni.

Questo il comunicato relativo alle designazioni arbitrali (fonte FIR):

Roma – Il CNAr, Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per la ventunesima giornata del Campionato Italiano di Serie A, in programma domenica 6 maggio alle ore 15.30:

Serie A – Girone A – XXI giornata – 06.05.12 – ore 15.30
Rugby Lyons v Accademia FIR Tirrenia arb. Vivarini (Padova)
Udine Rugby v Rugby Grande Milano arb. Falzone (Padova)
Franklin&Marshall Cus Verona v M-Three San Donà arb. De Martino (Napoli)
Aeroporto di Firenze v Rugby Banco di Brescia arb. Marrama (Padova)
Med Italia Pro Recco v Fiamme Oro Roma arb. Boaretto (Rovigo)
Livorno Rugby v Donelli Modena arb. Salvi (Trieste)

Serie A – Girone B – XXI giornata – 06.05.12 – ore 15.30
Amatori Catania v Autosonia Avezzano arb. Smiraldi (Torino)
Santa Margherita Valpolicella v Novaco Amatori Alghero arb. Navarra (Udine)
Zhermack Badia v Romagna RFC arb. Colantonio  (Roma)
UR Capitolina v Rubano Rugby arb. Castagnoli (Livorno)
ASR Milano v Gladiatori Sanniti arb. Bono (Brescia) – ore 14.00
Amatori Capoterra v Gruppo Padana Paese arb. Tomò (Roma)
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento