menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beach volley, Gianluca Casadei debutta nel Campionato italiano a Cordenons

"Il nostro obiettivo stagionale - ha spiegato Casadei - è quello di confermarci ai primi posti del circuito nazionale, cercando di gestire al meglio le risorse. Con contreremo dunque su un numero minore di eventi, ma con obiettivi di vertice"

Scatta sabato, sulla spiaggia di Cordenons (Pordenone), la 22esima edizione del Campionato italiano assoluto di beach volley. In campo ci sarà anche il beacher cesenate Gianluca Casadei, ormai assiduo frequentatore del circuito che assegna il tricolore. Casadei affronterà questo nuovo impegno stagionale in coppia con l’anconetano Paolo Ficosecco, storico compagno di team col quale ha anche vinto lo scudetto nel 2012, e col quale è in sodalizio per il quinto anno consecutivo (e settimo complessivo).

Lo scorso anno Casadei-Ficosecco si sono arresi solo a Ranghieri-Lupo, conquistando una medaglia d’argento dal grande significato tecnico. Le prospettive sono incoraggianti. Casadei-Ficosecco sono reduci dal quarto posto al torneo Wezva (la confederazione pallavolistica che riunisce i Paesi dell’Europa dell’ovest) disputato a Fregene dove l’atleta cesenate è stato costretto al forfait in semifinale per un infortunio muscolare.

Casadei-Ficosecco partono come teste di serie numero 1, e quindi come coppia da battere. La concorrenza è tuttavia altissima. Gli avversari più pericolosi saranno, nell’ordine, Cecchini-Martino, Michienzi-Lupo, i fratelli Emiliano e Fabrizio Manni, Abbiati-Andreatta e Galli-Morichelli. "Il nostro obiettivo stagionale - ha spiegato Casadei - è quello di confermarci ai primi posti del circuito nazionale, cercando di gestire al meglio le risorse. Con contreremo dunque su un numero minore di eventi, ma con obiettivi di vertice".

L’edizione 2015 del Campionato italiano è strutturata sulla base di cinque appuntamenti, ai quali si aggiungerà la Coppa Italia di Cesenatico, novità di questa stagione, alla quale le coppie potranno accedere soltanto grazie ai punteggi accumulati durante le tappe del campionato. Dopo la tappa di Cordenons ci si sposterà a Casal Velino (Salerno) dal 10 al 12 luglio. Lasciata la Campania, il week end successivo (17-19 luglio) si volerà in Sardegna per giocare a San Teodoro (Olbia Tempio).

A cavallo tra la fine di luglio e l’inizio di agosto (31 luglio-2 agosto) andrà in scena la tappa di Cervia, prima del ‘master’ finale che si terrà a Catania dal 7 al 9 agosto con le gare che assegneranno lo scudetto 2015. La novità della stagione che prende il via in questo weekend sarà la prima edizione della Coppa Italia. All’evento, che si disputerà sulla sabbia della spiaggia libera di Cesenatico dal 21 al 23 agosto, si accederà solo in base ai punti acquisiti durante le tappe del Campionato italiano. Il circuito avrà un montepremi totale di 100mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento