Calza della Befana ricca di coppe per il Budokan

La tradizionale gara della Befana, organizzata dal gruppo palestre Karate Estense di Ferrara del maestro Ghedini, è da sempre un appuntamento di grande festa al quale partecipano tantissimi atleti da 6 a 14 anni provenienti da tutta la Romagna

L’anno sportivo per i giovanissimi del Budokan si apre con un ricco bottino. Alla Gara della Befana che si è svolta a Santa Maria Maddalena (Rovigo) sabato gli atleti del Budokan si aggiudicano 16 piazzamenti sul podio. La tradizionale gara della Befana, organizzata dal gruppo palestre Karate Estense di Ferrara del maestro Ghedini, è da sempre un appuntamento di grande festa al quale partecipano tantissimi atleti da 6 a 14 anni provenienti da tutta la Romagna. Ottimo esordio per i principianti della scuola di karate Budokan San Mauro che dopo solo 3 mesi di attività affrontano la loro prima gara con grande spirito e conquistano due primi posti con Francesca Marcucci e Matteo Martinelli e un secondo posto con Riccardo Castellani.

La gara prosegue con le cinture da gialla a blu che portano a casa altri piazzamenti con i primi posti di Lorenzo Babino, Alexej Fioroni, Letizia Pizzi, Massimo Spanu. A seguire sul secondo gradino del podio Lorenzo Deluca, Milo Gavagna ed infine i terzi classificati con Eleonora Pizzi, Yuri Poletti, Andrea Stacchini, Kate Reggiani. Nella categoria delle cinture marroni ottima la prova degli atleti della squadra preagonisti del Budokan che hanno conquistato un intero podio con Ilaria Poggioli al primo posto, seguita da Nicolò Migliorini secondo, e Matteo Berardi terzo. La manifestazione si è conclusa in festa con l’ingresso della Befana che, armata di scopa, si è esibita in una difesa personale, poi la distribuzione dei premi della lotteria e per ogni partecipante una calza piena di dolciumi.

“Abbiamo ricevuto uno splendido regalo per questa Befana - commenta il maestro Andrea Silenzi - non tanto per le vittorie ottenute ma per lo spirito con cui abbiamo aperto questo nuovo anno: due pullman pieni di bambini e genitori, i ragazzi più grandi impegnati a sostenere e incoraggiare i più piccoli, tanta voglia di impegnarsi ma soprattutto di stare insieme. Insomma una squadra carica di sorrisi, emozioni, disciplina, amicizia, un gruppo che dove passa lascia il segno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento