menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B, il 25 agosto sarà stilato il calendario: modifica per playoff e playout

E' stata anche annunciata una modifica ai regolamenti dei play off e play out: il consiglio ha infatti stabilito che se due squadre dovessero terminare a pari punti in campionato, la finale potrà decidersi ai supplementari o ai calci di rigore

Martedì prossimo la Serie B conoscerà il calendario del prossimo campionato, che scatterà il 5 settembre. Il sorteggio avverrà all'Aurum di Pescara. "Il nostro organico e' al completo con il ripescaggio del Brescia al posto del Parma - ha affermato il presidente della Lega di Serie B, Andrea Abodi -. Aspettiamo le decisioni degli organi di giustizia, ai quali va il nostro ringraziamento, ma sono certo che entro la fine di questo mese potremo avere la composizione definitiva delle squadre che il prossimo 5 settembre parteciperanno al campionato di B".

Il riferimento e' al Catania e al Teramo. "Il 25 agosto - aggiunge Abodi - sveleremo i calendari a Pescara, sara' un primo segnale di normalita' che daremo. Nel mese di settembre poi, dopo il Consiglio Federale in programma il 31 agosto proprio in Expo, saremo all'Esposizione Universale per un consiglio e un'assemblea ordinaria". E' stata anche annunciata una modifica ai regolamenti dei play off e play out: il consiglio ha infatti stabilito che se due squadre dovessero terminare a pari punti in campionato, la finale potrà decidersi ai supplementari o ai calci di rigore.

Intanto si avvicina per il Cesena l’ultimo impegno ufficiale dei bianconeri prima dell’inizio del campionato. Giovedì sera infatti, allo Stadio “Massimino” di Catania i ragazzi di Mister Drago sfideranno la squadra etnea nel posticipo del terzo turno della Tim Cup; la vincente del match incontrerà, mercoledì 2 dicembre allo stadio “Olimpico” di Torino, la squadra granata che è reduce da una larga vittoria per 4-1 ai danni del Pescara. Durante l'allenamento di lunedì hanno continuato nei rispettivi percorsi riabilitativi i soliti Tabanelli, Lucchini e Garritano mentre ha svolto un lavoro personalizzato il solo Rosseti reduce da una distorsione alla caviglia nel match disputato con la Nazionale Under 21.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento