Calciomercato, Davide Succi vicinissimo al Cesena

Davide Succi è ad un passo dal vestire la maglia bianconera del Cesena. L'attaccante, ancora di proprietà del Palermo, sarebbe il primo vero colpo del Cavalluccio

Davide Succi (credit TM News/Infophoto)

Davide Succi è ad un passo dal vestire la maglia bianconera del Cesena. L'attaccante, ancora di proprietà del Palermo, sarebbe il primo vero colpo del Cavalluccio che fino a questo momento ha acquistato solamente giovani e dalle categorie inferiori. Succi sarebbe l'attaccante di qualità ed esperienza che servirebbe alla squadra di Campedelli per tentare l'assalto alla serie A persa nell'ultima stagione. Dalle ultime indiscrezioni pare che il Cesena rileverà a titolo definitivo il cartellino del giocatore a costo zero.

CALCIOMERCATO, TUTTI I MOVIMENTI DEL CESENA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


LA CARRIERA
Per l'attaccante, che ha girato ormai l'Italia in lungo e in largo e in tutte le categorie, sarebbe un ritorno in Romagna. Succi, 31 anni ancora da compiere, si è infatti distinto soprattutto con la maglia del Ravenna tra Serie C e Serie B: dal 2005 al 2008 Succi ha infatti realizzato 42 gol in 94 presenze. Le sue ottime prestazioni con i giallorossi convincono alcuni prestigiosi club a puntare su di lui: la spunta il Palermo del vulcanico presidente Zamparini che acquista Succi dai romagnoli, garantendo all'attaccante bolognese un contratto da 400mila euro annui.

In serie A, tuttavia, Succi non convince del tutto. Dal 2008 al 2010 realizza con la maglia dei rossonero 6 gol in 30 presenze, molte delle quali partendo dalla panchina. Il Palermo decide così di cederlo in prestito: prima nella sua Bologna, dove è una meteora (10 presenze, 0 gol), poi in serie B al Padova (in comproprietà con diritto di riscatto) dove dimostra subito di aver ritrovato il feeling con la 'categoria': con i biancorossi realizza infatti 15 gol in 20 partite. Poi la rottura del tendine d'Achille non gli permette di finire la stagione e i veneti risentono ampiamente della sua assenza.

Il Padova, forse anche complice il grave infortunio, decide di non riscattarlo e quindi Succi torna in Sicilia. Ma Zamparini non punta più sull'attaccante bolognese che quindi decide per il ritorno proprio a Padova, ma in prestito: per lui 13 presenze e un solo gol.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento