Calciomercato, Parolo: ''Cesena progetto importante''

Marco Parolo ha rinnovato da poche ore il contratto con il Cesena che lo legherà fino al 2015. Ma davanti ad un'offerta irrinunciabile i bianconeri sono disposti anche a cederlo

Marco Parolo ha rinnovato da poche ore il contratto con il Cesena che lo legherà fino al 2015. Ma davanti ad un’offerta irrinunciabile i bianconeri sono disposti anche a cederlo. “Si potrà valutare nel caso mi venga dimostrata l'esistenza di un progetto importante come quello che attualmente c'è a Cesena”, ha affermato il centrocampista, passato dalla Prima Divisione alla Nazionale in tre anni. Parolo è convinto del progetto che sta costruendo il presidente Igor Campedelli.

GRUPPO - “Ci sono tutte le condizioni per affrontare al meglio la stagione – ha affermato -. Mister Giampaolo trasmette una gran voglia di migliorarsi e di lavorare”. Quanto al gruppo, facendo un particolare riferimento alla “guardia storica”, “si sta impegnando affinché si crei fin da subito la collaborazione necessaria ad affrontare il Campionato”. Il giocatore bianconero ha rilevato che l’accordo per il rinnovo del contratto è stato raggiunto velocemente.

OBIETTIVI - “Ripaga quanto fatto nella passata stagione e apre nuove prospettive – ha evidenziato -. Mi auguro che i risultati raggiunti l'anno scorso, peraltro molto alti, possano essere un punto di partenza per la prossima stagione”. Quindi ha confessato di aver “Ho voluto fortemente il riscatto dal Chievo per iniziare fin da subito a lavorare con un gruppo che mi piace”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GIACCHERINI - Parolo ha speso anche qualche parola per il compagno di squadra Emanuele Giaccherini, che non ha ancora firmato il prolungamento. “Gli consiglio di stare sereno e di continuare a lavorare con tranquillità – ha evidenziato -. Lui sa bene di essere un punto fermo per la squadra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento