Calciomercato, tutti vogliono Parolo: il Napoli fa la voce grossa

Cagliari, Lazio, Genoa, Fiorentina, Udinese e ora Napoli. I partenopei stanno facendo la voce grossa, forti anche del budget messo a disposizione per il mercato 2012-2013 dal presidente De Laurentiis

Cagliari, Lazio, Genoa, Fiorentina, Udinese e ora Napoli. I partenopei stanno facendo la voce grossa, forti anche del budget messo a disposizione per il mercato 2012-2013 dal presidente De Laurentiis, per accaparrarsi il centrocampista del Cesena Marco Parolo, vero pezzo pregiato della società romagnola appena retrocessa in serie B. Il presidente Campedelli sa che non potrà tenere il giocatore in serie B, e quindi sta valutando tutte le opzioni disponibili cercando di far fruttare al massimo l'operazione, nonostante Parolo abbia disputato un campionato al di sotto delle aspettative.

>>> CALCIOMERCATO, TUTTI I MOVIMENTI DEL CESENA <<<

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come detto, è il Napoli che sembra ora in pole position per Parolo, dopo che il 27enne centrocampista di Gallarate sembrava prima molto vicino al Cagliari, e poi alla Fiorentina. Meno pressanti, invece, le richieste di Genoa, Cagliari e Udinese, anche se forse quest'ultima sarebbe la meta più ambita dallo stesso Parolo visto che i friulani disputeranno la prossima Champions League.

La società azzurra pare che abbia offerto 4 milioni di euro per il cartellino del giocatore. Una destinazione che a Parolo non dispiacerebbe, viste le ambizioni del club partenopeo e la partecipazione alla prossima Europa League, che darebbe a Parolo l'opportunità di dimostrare il proprio valore anche in ambito continentale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Incornato da un toro, anziano soccorso con l'elicottero del 118 e in gravi condizioni

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento