Calciomercato, tutti vogliono Parolo: il Napoli fa la voce grossa

Cagliari, Lazio, Genoa, Fiorentina, Udinese e ora Napoli. I partenopei stanno facendo la voce grossa, forti anche del budget messo a disposizione per il mercato 2012-2013 dal presidente De Laurentiis

Cagliari, Lazio, Genoa, Fiorentina, Udinese e ora Napoli. I partenopei stanno facendo la voce grossa, forti anche del budget messo a disposizione per il mercato 2012-2013 dal presidente De Laurentiis, per accaparrarsi il centrocampista del Cesena Marco Parolo, vero pezzo pregiato della società romagnola appena retrocessa in serie B. Il presidente Campedelli sa che non potrà tenere il giocatore in serie B, e quindi sta valutando tutte le opzioni disponibili cercando di far fruttare al massimo l'operazione, nonostante Parolo abbia disputato un campionato al di sotto delle aspettative.

>>> CALCIOMERCATO, TUTTI I MOVIMENTI DEL CESENA <<<

Come detto, è il Napoli che sembra ora in pole position per Parolo, dopo che il 27enne centrocampista di Gallarate sembrava prima molto vicino al Cagliari, e poi alla Fiorentina. Meno pressanti, invece, le richieste di Genoa, Cagliari e Udinese, anche se forse quest'ultima sarebbe la meta più ambita dallo stesso Parolo visto che i friulani disputeranno la prossima Champions League.

La società azzurra pare che abbia offerto 4 milioni di euro per il cartellino del giocatore. Una destinazione che a Parolo non dispiacerebbe, viste le ambizioni del club partenopeo e la partecipazione alla prossima Europa League, che darebbe a Parolo l'opportunità di dimostrare il proprio valore anche in ambito continentale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

Torna su
CesenaToday è in caricamento