Calcio Cesenatico

Tre giorni di calcio per ricordare il ragazzo morto in un incidente, allo stadio "Moretti" sfilano le squadre

E' iniziato giovedì l’11esimo torneo internazionale Romagna Cup "Memorial Francesco Rossi", che si svolge dal 2 al 5 giungo su diversi campi sportivi

E' iniziato giovedì l’11esimo torneo internazionale Romagna Cup "Memorial Francesco Rossi", che si svolge dal 2 al 5 giungo su diversi campi sportivi, dislocati sia sulla costa che nell'entroterra, da Ravenna a Cesenatico. Una tre giorni di sport per un totale di 6000 arrivi e 18.000 presenze turistiche, distribuiti in numerosi hotel, da Lido di Savio a Gatteo Mare, passando per Cervia e Cesenatico.

Un evento all’insegna dell’amicizia e del fairplay, che vedrà partecipare alla competizione diverse società italiane da Trieste e Brindisi, e alcune squadre straniere, dalla Svizzera all’Albania. La prima giornata ha avuto inizio allo Stadio dei Pini “G.Todoli” di Cervia con la consegna di un riconoscimento a tutti i partecipanti, per poi concludersi allo Stadio “Moretti” di Cesenatico con la sfilata delle squadre partecipanti, il saluto delle autorità tra cui l’Assessore al Bilancio del Comune di Cesenatico Jacopo Agostini e il saluto del presidente Figc Emilia-Romagna Simone Alberici, per poi terminare con un bellissimo spettacolo pirotecnico. Un evento organizzato in ricordo di Franceso Rossi, un giovane ragazzo scomparso nel 2019 a causa di un incidente stradale, un amante dello sport e del Calcio, venuto a mancare mentre si stava recando sui campi.  Il torneo è stato organizzato da Adriasport con il patrocinio del Comune di Cervia e di Cesenatico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre giorni di calcio per ricordare il ragazzo morto in un incidente, allo stadio "Moretti" sfilano le squadre
CesenaToday è in caricamento