rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Calcio

Toscano 'resetta' la sconfitta con l'Ancona: "L'Olbia più debole solo sulla carta. Non guardiamo la classifica"

Toscano spinge il tasto reset, e vuole una squadra concentrata solo sulla partita di Olbia. Sabato alle 14:30 bianconeri impegnati in Sardegna contro i penultimi della classe, guidati da Occhiuzzi che conosce molto bene

Toscano spinge il tasto reset, e vuole una squadra concentrata solo sulla partita di Olbia. Sabato alle 14:30 bianconeri impegnati in Sardegna contro i penultimi della classe. La squadra guidata dall'ex Cosenza Roberto Occhiuzzi (che Toscano conosce bene) ha racimolato solo 11 punti. 

"Non pensiamo al calendario - ha detto Mimmo Toscano alla vigilia - sarebbe un errore anche pensare di incontrare squadre più deboli perché lo sono solo sulla carta. E' una partita che nasconde insidie e troveremo sicuramente delle difficoltà. Tutti contro di noi vogliono fare la partita della vita. Loro sono alla ricerca disperata di punti, noi dobbiamo giocare con furore oltre a mostrare le nostre qualità".

L'allenatore del Cesena continua a non guardare la classifica: "Non ha senso farlo ora, mancano ancora tante partite, in più ci sarà il mercato di riparazione. La Reggiana in 7 giorni è passata da quarta a prima. Cosa abbiamo sbagliato con l'Ancona? Non siamo riusciti a sbloccarla subito, forse abbiamo avuto troppa frenesia negli ultimi 16 metri".

In Sardegna non ci saranno l'ex Udoh, ma anche Coccolo e Celiento, non ancora recuperari, mentre rientrano dalle squalifiche De Rose e Mercadante, e Cristian Shpendi dalla nazionale. "Dire che siamo De Rose dipendenti sarebbe riduttivo per la squadra, però è un giocatore molto importante perché ha caratteristiche che gli altri non hanno". Poi una carezza a Ferrante: "E' cresciuto rispetto alle altre gare, sta lavorando tanto e con l'Ancona ha fatto una delle migliori partite. Mi è piaciuto molto il modo con cui è entrato in campo Stiven Shpendi per riaccendere la gara. Dobbiamo pensare solo alla partita con l'Olbia, conosco molto bene Occhiuzzi, che è stato sia un mio compagno di squadra che un mio calciatore, darà ai suoi una identità ben precisa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Toscano 'resetta' la sconfitta con l'Ancona: "L'Olbia più debole solo sulla carta. Non guardiamo la classifica"

CesenaToday è in caricamento