rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Il Cesena travolge 4-0 l'Imolese, Toscano: "Stiamo crescendo, a Reggio Emilia faremo una grande partita"

Il Cesena travolge 4-0 l'Imolese e si prepara con entusiasmo alla partita di mercoledì contro la Reggiana ,capolista in questo campionato che non sembra ancora avere un padrone

Il Cesena travolge 4-0 l'Imolese e si prepara con entusiasmo alla partita di mercoledì contro la Reggiana, capolista in questo campionato che non sembra ancora avere un padrone. L'impressione è che il Cavalluccio si sia sbloccato dopo aver perso punti con squadre più deboli, si sta iniziando a sfruttare il fattore Manuzzi. Saber non ci sarà perché diffidato in virtù dell'ammonizione rimediata nei primi minuti del derby con l'Imolese. Non ci sarà neanche Celiento che ha rimediato un brutto infortunio sugli sviluppi del fallaccio di De Sarlo che è stato espulso, non sono positive le sensazioni di Toscano sull'entità dell'infortunio. Dovrebbe invece esserci a Reggio Emilia Prestia non rischiato con l'Imolese "anche perché ammonito dalla panchina, quindi ho preferito non rischiare", spiega Toscano a fine gara. 

Derby romagnolo senza storia

"Stiamo crescendo - afferma l'allenatore bianconero che sembra aver trovato la quadra - devo dire che ormai da tre settimane si respira un clima diverso, più sereno, e questo ha effetti positivi anche in campo, tutti i ragazzi sono coinvolti e disponibili negli allenamenti. E' vero che oggi siamo stati agevolati dall'espulsione, ma non sempre giocare 11 contro 10 diventa un vantaggio. Siamo stati bravi, ma ripeto, è una crescita che noto da diverse settimane, dalla partita con la Recanatese, ci siamo tolti di dosso la negatività". L'allenatore non vuol sentire parlare del match contro la Reggiana come partita della svolta: "Sono convinto che faremo una grande gara, ma dobbiamo andare a giocare con serenità, affrontiamo quella che probabilmente è la squadra favorita in questo campionato". Classifica alla mano, la partita del "Mapei Stadium" è però fondamentale con il Cavalluccio che potrebbe con una vittoria ridurre il gap a -3 rispetto alla prima della classe, in tandem con la sorpresa Fiorenzuola. Si gioca mercoledì alle ore 21. La Reggiana di Diana ha 18 punti, insieme appunto al Fiorenzuola, il Cesena ne ha 12 in virtù dei 3 messi in cascina in un derby romagnolo senza storia che ha visto la roboante tripletta di Corazza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cesena travolge 4-0 l'Imolese, Toscano: "Stiamo crescendo, a Reggio Emilia faremo una grande partita"

CesenaToday è in caricamento