rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Calcio

Pubblico da record, Prestia stende il Rimini e fa impazzire di gioia i 14mila del Manuzzi: il derby è del Cesena

Davanti ad oltre 14mila spettatori il Cavalluccio trionfa in un derby molto teso. Decisivo il gol nel secondo tempo di Prestia

Il derby è del Cesena. Prestia è una statua in difesa e decide anche di sbloccare il derby con una girata di destro al 37esimo del secondo tempo che batte Galeotti. Il Cavalluccio porta a casa un derby molto teso, in cui ha regnato l'equilibrio e la tensione. Cesena-Rimini, una partita tornata al Manuzzi dopo 15 anni, finisce 1-0. Spettacolo, cori e sfottò sugli spalti, la cornice di pubblico è stata da record, oltre 14mila spettatori che hanno fatto registrare il record stagionale di presenze in serie C, in tutti e tre i gironi.

Le voci del derby: Toscano e Prestia

 I bianconeri hanno saputo soffrire e portano a casa un derby 'sporco' con una vittoria sofferta che regala una domenica di gioia alla città. Nel 'catino' della Fiorita si è visto un pubblico che onestamente non ha nulla a che vedere con la serie C. Il Rimini si è dimostrato avversario ostico e scorbutico, ma anche questa volta (come all'andata) si è dovuto arrendere tornando a casa con una sconfitta di misura. Grossa delusione per gli oltre duemila biancorossi arrivati a Cesena, il rammarico principale è probabilmente per il gol divorato da Vano sullo 0-0.

Scontri tra tifosi prima della partita

FINALE: CESENA-RIMINI 1-0

45esimo: Cinque i minuti di recupero

42esimo: girandola di cambi per il Rimini stordito dal vantaggio del Cavalluccio

VIDEO - Lo spettacolo delle due curve

37esimo: punizione per il Cesena dalla destra: batte Chiarello. GOLLL DEL CESENAAAA!!!! Girata di destro di Prestia che porta in vantaggio il Cavalluccio. Esplode il Manuzzi!!!

36esimo: punizione per il Rimini: Gabbianelli murato, poi un tiro dalla distanza bloccato da Tozzo

35esimo: esce Calderoni e entra Coccolo, esce anche Bianchi per Chiarello

33esimo: calcio d'angolo per il Cesena: la difesa del Rimini libera l'area

30esimo: tiro velenoso di Gabbianelli, Tozzo respinge in angolo

26esimo: si infiamma il derby, grande occasione per Shpendi che viene servito da Adamo, tiro murato dalla difesa a pochi passi da Galeotti

25esimo: grande occasione per il Rimini, il diagonale di Santini fa la barba al palo

21esimo: chance per i biaconeri: cross di De Rose e stacco di Corazza ma Galeotti blocca il pallone

19esimo: botta improvvisa di Ferrante, blocca il portiere del Rimini. Toscano getta nella mischia Adamo e Stiven Shpendi per Zecca e Ferrante

Undicesimo: ci prova Corazza con una girata che finisce alta sopra la traversa

Terzo minuto: Bianchi ci prova ma con un tiro strozzato che finisce tra le braccia di Galeotti

Sono 14.023 i tifosi presenti sugli spalti del Manuzzi per il derby, record stagionale di tutti e tre i gironi di serie C

FINE PRIMO TEMPO: CESENA-RIMINI 0-0

42esimo: corner di Brambilla, Prestia stacca di testa: blocca Galeotti. Spettacolo tra le curve che si beccano a vicenda

41esimo: Prestia sradica il pallone dai piedi di Vano e si guadagna l'ovazione della Curva Mare

38esimo: cross di Mercadante troppo lungo, si spegne sul fondo

36esimo: brivido sugli sviluppi di un corner del Rimini, carambola con la palla che finisce tra le braccia di Tozzo

33esimo: ci prova Delcarro dalla distanza e guadagna un corner. Capovoglmento di fronte e clamorosa occasione per il Cesena, contropiede orchestrato da Brambilla che serva Corazza che in spaccata incredibilmente non inquadra la porta

30esimo: calcio di punizione dalla sinistra per il Rimini, blocca senza problemi Tozzo

25esimo: grande chance per il Cesena: la palla arriva a Calderoni che può calciare da pochi passi, ma il suo tiro viene smorzato da un difensore riminese. E' un derby teso e bloccato fino a questo momento

15esimo: corner per il Cesena, si salva la difesa del Rimini

Decimo: un brivido per il Manuzzi, Vano a tu per tu con Tozzo calcia a lato. Occasione divorata dall'attaccante del Rimini

Nono minuto: ci prova Corazza, girata alta sopra la traversa

Quarto minuto: subito Alexis Ferrante che si gira, ma il sinistro è debole tra le braccia di Galeotti. Si forma subito un capannello di giocatori, clima molto caldo in campo e sugli spalti. Gli ospiti sono in campo con la seconda maglia. Ammoniti De Rose e Rossetti

VIDEO - Stadio Manuzzi "blindato"

Stadio Manuzzi 'blindato', clima elettrico tra le tifoserie fin dalle prime ore del mattino e grande spettacolo sugli spalti. Il Manuzzi delle grandi occasioni (circa 13mila gli spettatori aspettando il dato ufficiale) per Cesena-Rimini. Colpo d'occhio d'eccezione e rivalità rispolverata tra le due tifoserie, esodo anche da Rimini con l'arrivo di circa 2mila tifosi assiepati in Curva Ferrovia. Questo l'undici iniziale scelto da Mimmo Toscano: Tozzo, Ciofi, Prestia, Mercadante, Zecca, De Rose, Bianchi, Brambilla, Calderoni, Ferrante e Corazza in attacco. In Curva Mare il gemellaggio con i tifosi di Brescia, Stoccarda e Peterborough. Un minuto di silenzio in ricordo di Gianluca Vialli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pubblico da record, Prestia stende il Rimini e fa impazzire di gioia i 14mila del Manuzzi: il derby è del Cesena

CesenaToday è in caricamento