rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Calcio

Il Cesena domina, poi il blackout: Toscano parte col piede sbagliato: al Manuzzi passa la Carrarese

Al Manuzzi vince 2-1 in rimonta la Carrarese. I bianconeri dominano ma non chiudono la partita, e vengono beffati. Il gol illusorio siglato da Stiven Shpendi

Un pomeriggio che sembrava tranquillo diventa amaro, il Cesena domina e controlla la partita per circa 60 minuti, poi il blackout. Gli uomini di Toscano pagano lo scotto per non aver chiuso la partita quando erano in vantaggio 1-0.  Al Manuzzi vince la Carrarese 2-1. Nel primo tempo i bianconeri sono in palla e passano in vantaggio con una zampata di Stiven Shpendi. Nel secondo tempo si materializza purtroppo il ribaltone, prima Giannetti si gira in area e fredda Lewis, poi la Carrarese trova addirittura il gol del vantaggio con un tiro velenoso di Bozhanaj che sorprende Luca Lewis. Il Cesena di Toscano non ha più la forza di reagire, a fine partita i giocatori raccolgono comunque gli applausi della Mare, al Manuzzi oltre 7200 gli spettatori. Ora testa subito al derby di Rimini per riscattarsi.

L'amarezza di Toscano nel post-partita

FINALE: CESENA-CARRARESE 1-2

50esimo: corner per il Cesena, batte Calderoni, palla ancora in angolo. Sul secondo tiro nulla di fatto

45esimo: segnalati sei minuti di recupero

36esimo: Toscano getta nella mischia anche Adamo per Zecca

34esimo: Incredibilmente la Carrarese trova il gol del vantaggio con Bozhanaj, un tiro angolato che beffa Lewis. Ribaltone tremendo al Manuzzi. Cesena-Carrarese 1-2

30esimo: fuori l'altro gemello Shpendi e dentro Ferrante, in campo anche Kontek per Prestia

26esimo: la doccia fredda la serve Giannetti che si gira in area e fredda Lewis. La Carrarese pareggia

24esimo: spinge il Cesena, Chiarello crossa, ma la palla viene murata in corner

19esimo: Shpendi calcia fuori di pochissimo in diagonale. Poi i primi cambi di Toscano, escono Saber e Cristian Shpendi, entrano Chiarello e Udoh

Nono minuto: ancora Cesena, stacco di Ciofi, la palla si spegne a lato di poco

Settimo minuto: Gioco maschio, ammonito il capitano ospite Della Latta per un fallo a centrocampo su Saber

Terzo minuto del secondo tempo: i gemelli Shpendi si trovano a meraviglia: Stiven appoggia su Cristian che calcia a lato di poco. Bianconeri vicini al 2-0

FINE PRIMO TEMPO: CESENA-CARRARESE 1-0

45esimo: segnalati due minuti di recupero. Ultima chance in contropiede per il Cesena, Calderoni calcia forte dalla sinistra ma sull'esterno della rete

34esimo: steso Saber e ammonizione, punizione da posizione pericolosa per il Cesena sprecata da uno schema non riuscito

29esimo: la bordata di Saber finisce a lato, bianconeri ancora pericolosi

27esimo: corner per la Carrarese: libera la difesa del Cesena

24esimo: ancora Stiven Shpendi ha la palla buona, ma il suo sinistro è murato dalla difesa toscana

21esimo: GOLLL DEL CESENA!!!: combinazione tra i gemelli Shpendi, la palla arriva a Saber che si allunga e riesce a mettere al centro dalla destra, Stiven Shpendi è un rapace e insacca. Cesena 1 Carrarese 0. La Curva Mare può esplodere di gioia

20esimo: destro di D'Auria bloccato da Lewis

18esimo: calcio d'angolo bianconero: l'azione si sviluppa con un fallo su Saber. Punzione da posizione pericolosa ma il sinistro di Calderoni si spegne alto

17esimo: bella combinazione che porta Zecca al cross dalla destra molto pericoloso, si salva la difesa della Carrarese

13esimo: prima parata di Luca Lewis su un colpo di testa debole

Settimo minuto: il Cesena tiene costantemente in mano il pallino del gioco, la fascia di capitano è sul braccio del numero 24 Bianchi

Secondo minuto: spinge il Cesena e guadagna un corner: Zecca ci prova di testa, palla in Curva Mare.

Finalmente è arrivato il momento di vedere il primo Cesena targato Toscano. Il Manuzzi si prepara ad accogliere circa 7mila spettatori che trasmetteranno l'entusiasmo della città alla squadra. Per l'esordio contro la Carrarese il tecnico calabrese deve rinunciare a Corazza e Albertini che devono scontare squalifiche pregresse, oltre a Brambilla infortunato. Fischia Bordin di Bassano del Grappa. Lo scorso anno la Carrarese fu travolta 6-0 dal Cesena di Viali in una partita senza storia, ma in panchina c'era Totò Di Natale, oggi Alessandro Dal Canto. Tra i toscani in porta l'ex bianconero Satalino, in attacco occhio a Giannetti, tra i titolari anche Nicola Andreoli, ex attaccante con un passato nel Cesena. Una cinquantina i tifosi arrivati dalla Toscana.

Ecco il primo 11 di Mimmo Toscano: Lewis, Ciofi, Prestia, Coccolo, Zecca, Bianchi (capitano), De Rose, Calderoni, Saber, S.Shpendi, C.Shpendi. Non mancano le sorprese, tra i pali c'é Luca Lewis preferito a Minelli, davanti i gemelli del gol Shpendi, solo panchina per 'El Tigre' Ferrante.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cesena domina, poi il blackout: Toscano parte col piede sbagliato: al Manuzzi passa la Carrarese

CesenaToday è in caricamento