rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Calcio

Coppa Italia, il Cesena femminile non molla e rimonta ben 4 reti di svantaggio: col Parma è 5-5

A Martorano le bianconere si ritrovano sotto di quattro reti (0-4 prima, 1-5 poi), ma ne segnano altrettante tra il 76' e l'88'

Strepitosa rimonta del Cesena femminile nella fase a gironi della Coppa Italia. A Martorano le bianconere si ritrovano sotto di quattro reti (0-4 prima, 1-5 poi), ma ne segnano altrettante tra il 76' e l'88', concludendo la partita con un pirotecnico 5-5. La terza squadra nel girone (testa di serie) è l'Inter, che ha riposato nella prima giornata e disputerà due gare in trasferta. Al termine di questo triangolare, solo la prima classificata sarà qualificata ai quarti di finale della competizione 

La partita

Primi 10 minuti molti intensi con un Cesena che pressa bene. Le emiliane passano al 22': Gidoni commette fallo di mano e viene assegnato calcio di rigore. Se ne incarica Martinovic, che batte Serafino. Sei minuti dopo Martinovic sulla fascia crossa al centro, la difesa non allontana e così ne approfitta Cambiaghi che di sinistro la mette in rete e raddoppia il vantaggio ospite. Tris al 36', quando Cuciniello scivola e salta la marcatura di Martinovic, che colpisce il palo: sulla ribattuta arriva Acuti e non fallisce.

Al 55' Pirone porta palla sulla fascia destra, si libera di Nano e crossa al centro: in anticipo arriva Bardin che dopo un controllo mette la palla dentro: 0-4. Un minuto dopo Bernardi ruba palla, vede e serve Costi al limite dell’area che controlla e di sinistro batte il portiere con una bella traiettoria. Al 64’ Bardin serve Pirone che vede Serafino fuori dai pali, segnando con un pallonetto il gol del pokerissimo. Al 76' cominicia la rimonta: Cuciniello vede Zanni al limite dell’area, prova il tiro ma è centrale. Poco dopo il Cesena manovra palla, vicino al limite dell’area Costi serve nello stretto Distefano che controlla, supera la difesa e mette nell’angolino alla destra del portiere.  Cuciniello conquista palla e da lontano fa partire un bel destro che si infila sotto il sette: 5-3 (minuto 80). La partita è riaperta, all'84' tornano sotto di una rete le bianconere grazie alla spizzata di testa di Ploner su calcio d'angolo battuto da Zanni. E all'88' il gol del definitivo 5-5, a firmare la rete è Distefano dal limite sinsitro dell'area di rigore, che trova quindi la doppietta personale.

Tabellino

Coppa Italia - Girone D

Cesena (433): Serafino; Nano, Pastore, Cuciniello Casadei (70' Rossi), Gidoni (Zanni), Bradau (Ploner), Iriguchi, Bernardi (70' Porcarelli), Galli (61' Distefano), Costi. A disp: Frigotto, Porcarelli, Distefano, Costa, Bizzocchi, Zanni, Amaduzzi, Ploner, Rossi. All: Ardito

Parma (4312): Ciccioli; Williams, Caiazzo, Nicolini, Marcia (45' Jelenic); Silvioni (45' Farrelly), Benoit (70' Puntoni), Bardin; Acuti, Cambiaghi (45' Pirone), Martinovic. A disp: Capelletti, Pirone, Heroum, Jelencic, Tinti, Santorno, Farrelly, Cox, Puntoni. All: Ulderici.

Espulsioni: 59' Jelenic
Reti: 22' Martinovic (P), 28' Cambiaghi (P), 36' Acuti (P), 55' Bardin (P), 56' Costi (CE), 64' Pirone (P), 76' Distefano (CE), 80' Cuciniello (CE), 84' Ploner (CE), 88' Costi (CE)
Angoli Cesena: 6
Angoli Parma: 6

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, il Cesena femminile non molla e rimonta ben 4 reti di svantaggio: col Parma è 5-5

CesenaToday è in caricamento