rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Cesena ko, l'amarezza di Toscano: "Non ci siamo adeguati quando la partita è diventata sporca. A Rimini saremo pronti"

Il Cesena ha avuto in mano la partita per un'ora, non è riuscito a chiuderla, poi un blackout risultato fatale per il risultato. Il commento post-partita del mister

Non può che essere amareggiato Domenico Toscano dopo la sconfitta beffarda all'esordio del suo Cesena, sorpreso 2-1 in casa dalla Carrarese che ha fatto in pratica tre tiri nello specchio della porta, ma due vincenti. "Non sono tanto infastidito perché non abbiamo chiuso la partita quando eravamo in vantaggio 1-0 - ha detto Toscano nel post-partita - può capitare di non capitalizzare le occasioni che si creano. Anche rimanendo sull'1-0 non dovevamo calare a livello di aggressività, forse pensavamo di poter portare a casa la partita senza ripartire più, in questa categoria non puoi permettertelo". Il Cesena ha avuto in mano la partita per un'ora, non è riuscito a chiuderla, poi un blackout risultato fatale per il risultato. Secondo l'allenatore bianconero "la partita è cambiata all'improvviso, è diventata sporca, e noi non ci siamo adeguati, dovevamo diventare brutti, non si può sempre giocare bene". Sui singoli: "I gemelli Shpendi sono andati bene come tutta la squadra per 70 minuti, Saber è uscito perché non ne aveva più, da Chiarello mi aspettavo di più. Lewis titolare? E' stata una scelta tecnica, ma in porta non c'è nessuna gerarchia, oggi ha giocato lui. Ferrante deve arrivare al livello di condizione ottimale". Ora il derby di Rimini diventa ancora più importante: "Sappiamo quanto ci tengono i tifosi, ci faremo trovare pronti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena ko, l'amarezza di Toscano: "Non ci siamo adeguati quando la partita è diventata sporca. A Rimini saremo pronti"

CesenaToday è in caricamento