Martedì, 26 Ottobre 2021
Calcio

Calcio femminile, il Cesena raccoglie i primi 3 punti nell'esordio casalingo con la Pro Sesto

Gara combattuta e decisa dalle reti di Costi nel finale del primo tempo e Pinna nella ripresa

Il Cesena femminile trova la prima vittoria in campionato nell'esordio casalingo a Martorano contro la Pro Sesto. Gara combattuta e decisa dalle reti di Costi nel finale del primo tempo e Pinna nella ripresa. Buona squadra la Pro Sesto, che specialmente nella ripresa ha dato del filo da torcere alla difesa romagnola.

La partita

Palla al centro e dieci minuti di studio a centrocampo. Occasione Cesena al 12': Casadei scende dalla fascia sinistra crossa al centro, Costi calcia debolmente. 3' dopo calcio di punizione dal limite per gli ospiti battuto da Carluccio, libera Pastore. Cesena pericoloso due volte con Costi, al 16’ e al 18', ma le sue conclusioni finiscono a lato. Alla mezz'ora si alza un forte vento con pioggia a dirotto. Occasione romagnola con Pinna, che riceve in area ma non interviene di testa, palla fuori. Comincia il diluvio, ma il Cesena è in palla con gli ospiti che pensano solo a difendere l'area con qualche sporadica azione verso l’area romagnola senza impensierire Frigotto. Al 42' tiro da fuori di Costi, il portiere va tranquillo sul pallone che, bagnato, gli scivola passando tra le gambe, ma per sua fortuna finisce in angolo. Al 44' Cesena in vantaggio: Petralia si beve il difensore e dalla sinistra crossa in area dove entra di forza Costi e di destro al volo trafigge Selmi.

Pro Sesto in campo più grintoso nella ripresa, ma il Cesena tiene bene. Al 51' gli ospiti provano ad impensierire Frigotto con un tiro da fuori di Carlucci, ma la sfera termina a lato. 6' dopo contropiede bianconero con Pinna/Costi, sul terreno bagnato la sfera si allunga esce Selmi e para. Al 63' grossa occasione ospite: mischia in area cesenate e Mariani sola davanti la porta calcia fuori. All'81' scambio in aria Pinna-Costi, sul tiro di quest'ultima vola letteralmente Selmi mandando in corner. Due minuti dopo raddoppio Cesena: Pinna prende palla al limite dell’area, scarta due difensori, calcia colpendo in pieno il palo alla sinistra di Selmi, il pallone rimbalza nell’area piccola e si avventa da vero centravanti gonfiando la rete. Il bomber si cava la maglia per l’esultanza e l'arbitro Renzi l’ammonisce. 

Tabellino

CESENA FC – PRO SESTO 2 – 0
Reti: 44’ Costi, 83’ Pinna.
Ammonita: 83’ Pinna (C).
Arbitro Gianluca RENZI della sezione di Pesaro, coadiuvato dai Signori
Dalijit SINGH e Zef PRECI della Sezione di Macerata.

CESENA FC
Frigotto, Cuciniello, Pastore, Carlini, Vivirito (75’ Simei), Franco, Georgiou, Casadei (83’ Pavana), Costi, Petralia (60’ Casadio), Pinna (83’ Bernardi).
A disposizione Pignagnoli, Nagni.
Allenatore Roberto Rossi.
PRO SESTO
Selmi, Confalonieri, Abati, Mariani, Marasco (60’ Scuratti), Grumelli (70’ Mauri), Carlucci, Pedrazzani, Dellacqua, Tugnoli, Coda.
A disposizione Pizzardi, Nascamani, Carabetta, Riva, Panetta, Sonnessa, Ciocca, Pizzardi.
Allenatore Andrea Ruggeri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, il Cesena raccoglie i primi 3 punti nell'esordio casalingo con la Pro Sesto

CesenaToday è in caricamento