rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Calcio

Cesena, Viali 'torna' a Siena: "Abbiamo esultato troppo per il terzo posto? Non toccateci le emozioni"

"Qualcuno ha detto e scritto che abbiamo esultato troppo - è contrariato il tecnico - abbiamo sempre accettato le critiche e le polemiche, ma non toccateci le nostre emozioni personali"

Nella conferenza stampa in cui fa il punto verso i playoff William Viali torna con la mente alla partita di Siena, l'ultima giornata di campionato che ha certificato il terzo posto del Cesena. "Qualcuno ha detto e scritto che abbiamo esultato troppo - è contrariato il tecnico - abbiamo sempre accettato le critiche e le polemiche, ma non toccateci le nostre emozioni personali. Ho letto che la nostra esultanza è stata 'esagerata', si può criticare sempre, ma non trovo giusto giudicare le emozioni, abbiamo gioito perché abbiamo raggiunto un risultato grandissimo". Un episodio che è risultato evidentemente indigesto all'allenatore.

L'allenatore del Cesena, che scenderà in campo l'8 maggio negli ottavi di finale dei playoff nazionali, torna anche sulla partita contro la Carrarese, confermando che è stata "un bivio fondamentale della stagione, dopo Montevarchi poteva finire tutto in malo modo, invece siamo stati bravi". Poi svela un aneddoto: "Avevamo preparato la partita in un certo modo dal punto di vista tattico, ma Di Natale ha schierato a sorpresa un 3-5-2 cambiando tutto. Questo è un qualcosa che dobbiamo tener ben presente anche nei playoff dove non mancheranno gli avversari che proveranno a spiazzarci all'ultimo minuto sul piano tattico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena, Viali 'torna' a Siena: "Abbiamo esultato troppo per il terzo posto? Non toccateci le emozioni"

CesenaToday è in caricamento