Calcio

Caturano accende il Cesena, sul campo della Viterbese arrivano tre punti d'oro

Alla mezzora del secondo tempo si accende Caturano che regala una vittoria pesantissima al Cesena che espugna 1-0 lo stadio Rocchi di Viterbo

Tre punti d'oro in una partita non bella, a tratti noiosa e con poche occasioni. Ma alla mezzora del secondo tempo si accende Caturano che regala una vittoria pesantissima al Cesena che espugna 1-0 lo stadio Rocchi di Viterbo. Per il numero 9 è il primo gol in campionato, il Cavalluccio sul campo della Viterbese si dimostra cinico e fa un balzo in classifica salendo a 8 punti, frutto di due vittore e due pareggi in 4 partite.

Al quinto minuto la prima occasione è per la Viterbese: Murilo davanti a Nardi tira altissimo da posizione centrale. Al 17esimo ci provano i bianconeri, grande sponda di Caturano per Bortolussi che entra in area da destra e calcia in diagonale trovando la respinta in angolo di Bisogno. Un minuto dopo ammonito Zecca, che rimedia un cartellino giallo per fallo su Volpicelli. Al 26esimo si vede ancora la Viterbese con Volpicelli che calcia debole, tra le braccia di Nardi. La prima mezzora allo stadio Rocchi di Viterbo non è stata certo entusiasmante, poche occasioni per il Cavalluccio che tiene di più il pallone ma fatica a trovare spazi, laziali molto guardinghi. Al 42esimo Steffè riconquista la palla, imposta l’azione e segue a rimorchio, il suo tiro è murato dalla difesa. Si arriva fino al riposo sullo 0-0, primo tempo non esaltante.

Al decimo della ripresa la Viterbese sfiora il vantaggio: Calcagni da posizione favorevole spara addosso a Nardi. Al 13esimo Viali cambia: fuori Rigoni e dentro Pierini. Al 17esimo ancora i padroni di casa pericolosi, ci mette una pezza Yabre che mura Capanni in angolo, era a pochi passi da Nardi, Viterbese vicina al gol. Al 28esimo ancora forze fresche per il Cesena, dentro Berti e Nannelli che prendono il posto di Ilari e Zecca. Alla mezzora il lampo che accende la partita del Cesena: assista di Bortolussi per il numero 9 che batte Bisogno con un sinistro incrociato e trova il primo pesantissimo gol stagionale. Al 38esimo fuori Yabre per Pogliano e Caturano per Munari, Viali si copre. Al 40esimo ammonito Tassi per un brutto fallo su Ardizzone. L'arbitro assegna 4 minuti di recupero con la Viterbese alla disperata ricerca del pareggio, i bianconri resistono fino alla fine e portano a casa 3 punti d'oro

Le formazioni iniziali

Viterbese: Bisogno; Marenco, D’Ambrosio, Van Der Velden; Pavlev, Calcagni, Megelaitis, Urso; Volpicelli, Murilo; Capanni. All.: Dal Canto

Cesena: Nardi; Steffè, Ciofi, Mulè, Yabre; Ilari, Rigoni, Ardizzone; Zecca, Caturano, Bortolussi. All.: Viali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caturano accende il Cesena, sul campo della Viterbese arrivano tre punti d'oro

CesenaToday è in caricamento