menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, si presenta il giovane difensore Caldara: "Provare a tornare in A"

È tempo di presentazioni in casa bianconera.All'hotel Miramonti di Acquapartita, sede del ritiro bianconero è stata la volta di Mattia Caldara, giovane difensore classe '94 che ha parlato per la prima volta da bianconero

È tempo di presentazioni in casa bianconera.All’hotel Miramonti di Acquapartita, sede del ritiro bianconero è stata la volta di Mattia Caldara, giovane difensore classe ’94 che ha parlato per la prima volta davanti ai microfoni da giocatore del Cesena Calcio. Queste le sue dichiarazioni principali:

“Sono molto felice di essere qua a Cesena, spero di poter migliorare durante la stagione e fornire il mio contributo alla squadra. Sono cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta e lì durante l’ultimo anno di Primavera ho posto le basi per la mia crescita calcistica. Ho già alle spalle un anno di Serie B con il Trapani che mi è servito per ambientarmi e conoscere questa categoria. Si tratta di un campionato molto difficile ma noi abbiamo l’onere di provare a raggiungere la massima categoria”.


“Sono un difensore centrale, come tale devo migliorare nel colpo di testa e nell’anticipo che reputo caratteristiche fondamentali e determinanti per questo ruolo. I miei idoli calcistici? Sarà per il ruolo ma sin da piccolo mi ispiravo a Nesta, poi crescendo mi sono appassionato a Thiago Silva. Loro sono due mostri sacri, io devo solamente pensare a lavorare e a migliorarmi rimanendo coi piedi per terra”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento