Calcio, la nuova Virtus Cesena riprende le attività dopo la pausa estiva

La Nuova Virtus Cesena riprende la propria attività del settore calcio con le categorie Allievi e Giovanissimi dopo la lunga pausa estiva

La Nuova Virtus Cesena riprende la propria attività del settore calcio con le categorie Allievi e Giovanissimi dopo la lunga pausa estiva. Nella cornice del Centro Sportivo "E. Maraldi" a Ponte Abbadesse di Cesena, la polisportiva cesenate ha iniziato giovedì e venerdì la propria attività; agli ordini dei mister Massimo Berti, Marco Della Vecchia, Marco Baldi e Giacomo Bravin, hanno fatto i primi allenamenti in vista della stagione 2018-19.

Tante riconferme e molte richieste da parte di nuovi giocatori, di poter far parte di questa famiglia che già da due anni opera in ambito di puro settore giovanile. Damiano Cecchini, coordinatore del settore calcio, sottolinea: "Per noi l'importanza è quella di fornire il miglior supporto possibile ai ragazzi e alle famiglie; siamo consapevoli di aver creato una polisportiva che, in pochissimi anni, si è sviluppata tantissimo; siamo a due passi dal centro della città, ma in un ambiente fantastico, contornato dalle più belle colline; abiamo avuto la fortuna di aver ereditato dalla Curia un centro sportivo all'avanguardia, dotato di tre campi sportivi in erba sintetica, che ci permette di non sospendere mai l'attività invernale; uno di questi viene coperto con una struttura pressostatica, per permettere ai più giovani calciatori, di fare attività al riparo di qualsiasi intemperia invernale; inoltre il nostro qualificatissimo staff di allenatori-istruttori, da sempre porta avanti la nostra filosofia di base: crescere i ragazzi insegnado i principi fondame ntali del gioco del calcio, rispettando le capacità di ognuno, non precludendo la strada a chi potrà fare più carriera, ma facendo divertire anche chi è meno abile... ed è per questo che oltre ai campionati promossi dalla Federazione Gioco Calcio, partecipiamo anche a quelli promossi dal Centro Sportivo, ove la competitività è meno sentita".

In attesa dai primi di settembre di riprendere anche l'attività con le categorie Esordienti e Pulcini, la Nuova Virtus Cesena promuove, soprattutto per i più piccini, una sorta di "ritiro pre stagione": tre giorni all'insegna del divertimento e del fare gruppo, da mercoledì 12 settembre a venerdì 14 settembre presso il centro Eurocamp a Cesenatico, con la possibilità, per chi vuole, di soggiornare per i tre giorni, con l'assistenza degli istruttori Nuova Virtus, o partecipare solo alle svariate attività giornaliere e rientrare a casa nelle serate.

"Siamo felici di come sono andate le passate stagioni - commenta il presidente Foschi Marcello - La polisportiva è in continua crescita in tutte le discipline che propone: con il basket femminile, forti dell'esperienza e professionalità delle socie Mara Fullin ed Ivana Donadel;  oltre aver aumentato i numeri della base, convolgendo un numero elevato di ragazze, abbiamo ottenuto una storica promozione in serie B; nel Nordic Walking, grazie alla passione degli istruttori che operano nel settore, continuamente si formano dei nuovi  camminatori che partecipano ai corsi base, e alla quotidiana attività che il gruppo promuove; senza dimenticare che i podisti, coordinati dall'ecclettico Fabio Negosanti, fanno un enorme attività durante tutto l'anno, trovandosi per allenamenti, diverse volte a settimana, e patrtecipando nei fine settimana alle più svariate competizioni proposte nel territorio e oltre. Il settopre calcio è il fulcro per ora della Nuova Virtus, un settore in continuo sviluppo che che ci permette di poter avvicinare, formare e far divertire tanti bambini e ragazzi; già da diversi anni abbiamo potuto accorpare i nostri atleti a importanti realtà del calcio professionistico e grazie anche all'importante partnership con il Diegaro Calcio, società cesenate che milita nel campionato di Eccelleza, tanti nostri atleti che hanno finito il settore giovanile, si sono potuti confrontare con successo nel calcio degli adulti, ma importanti sviluppi potranno accadere nel prossimo anno, per crescere ancora maggiormente nel settore calcio e dare agli utenti un servizio ancora più prefessionale e completo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento