Calcio, il Cesena in casa "recupera" un pareggio a reti inviolate

Un pareggio a reti inviolate in casa: la partenza del campionato del Cesena non è certo delle migliori

Foto tratta dalla pagina Twitter del Cesena

Un pareggio a reti inviolate in casa: la partenza del campionato del Cesena non è certo delle migliori, neanche a guardare la partita di domenica sera contro il neo promosso Venezia di Pippo Inzaghi. In un match avaro di emozioni arriva il primo punto per la compagine di mister Andrea Camplone. Più romagnoli che lagunari ad inizio match: al 5’ il primo tiro bianconero è firmato dal giovane Moncini, ma la conclusione è abbondantemente a lato. Un minuto dopo la grande occasione passa tra i piedi (il destro) di Tomasz Kupiz che raccoglie un cross dalla sinistra di Moncini ma il tiro di prima intenzione finisce di poco alla destra di Russo. Il Cesena ci prova ancora con Scognamiglio ma la girata di testa si spegne alta sulla traversa. Il Venezia non riesce a districarsi tra le maglie difensive del Cesena che in questa prima frazione di gara concedono poco e la prima conclusione arriva al 25’ minuto con una insidiosa girata di testa di Zigoni. 

GUARDA IL VIDEO DELLE AZIONI SALIENTI

Il secondo tempo si apre con una buona iniziativa sempre di Zigoni il cui destro sorvola la porta difesa da Fulignati. Pronta risposta dei bianconeri con Di Noia che di sinistro trova la potenza, ma non la precisione dopo una buona incursione in area ospite (5’ secondo tempo). Al 16’ della ripresa Gliozzi ci prova dai 25 metri senza fortuna, sul ribaltamento di fronte la girata di testa di Moreo esce di poco sopra la traversa. Il risultato non si sblocca anche grazie al doppio intervento di Fulignati al 37’ del secondo tempo (su Marsura prima e su Falzerano poi). La partita finisce così, con Venezia e Cesena a spartirsi il bottino.

Prima del match si è chiusa ufficialmente la campagna abbonamenti per la stagione sportiva 2017/2018, con 9293 tessere sottoscritte. In occasione dell'imminente inizio delle scuole, l’iniziativa “Il tifo all’Orogel Stadium è un gioco da ragazzi”, riservata agli studenti delle scuole medie e ai docenti di tutta la Romagna, resterà attiva. Da martedì pomeriggio infatti, solo ed esclusivamente al Cesena Shop di Via Veneto 19, si potrà ritirare gratuitamente il proprio abbonamento.

IL TABELLINO

Cesena (3-5-2): Fulignati, Perticone (Cap), Rigione, Scognamiglio, Kupisz, Vita, Laribi (V.Cap), Di Noia (26' st Sbrissa), Eguelfi, Gliozzi (21' st Cacia), Moncini (40' st Panico). A disposizione: Agliardi, Melgrati, Mordini, Cascione, Fazzi, Schiavone, Maleh, Farabegoli, Setola.

Venezia (3-4-3): Russo (28' st Vicario), Modolo (V.Cap), Andelkovic, Domizzi (Cap), Zampano, Suciu, Bentivoglio, Del Grosso, Falzerano, Moreo (43' st Signori), Zigoni (35' st Marsura). A disposizione: Barlocco, Stulac, Soligo, Fabiano, Pinato, Fabris, Cernuto.

Ammoniti: 9' st Eguelfi, 10' st Kupisz


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento