menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, il Cesena affronta il Carpi. Drago: "Servirà concentrazione"

Cosa pensa del Carpi? “Il Carpi è una squadra attrezzata e anche molto organizzata, composta da giocatori che conoscono alla perfezione la categoria"

Giovedì pomeriggio l'allenatore del Cesena Massimo Drago ha presentato le sue strategie del derby con il Carpi in programma venerdì sera alle ore 20:30. Sarà una partita contro un avversario tosto e Drago ne è consapevole: “Ripartiremo dall’atteggiamento mostrato nel secondo tempo della partita con il Perugia dove anche nei momenti di difficoltà siamo riusciti ad aggredire alto il nostro avversario.”

Cosa pensa del Carpi? “Il Carpi è una squadra attrezzata e anche molto organizzata, composta da giocatori che conoscono alla perfezione la categoria e da un gruppo affiatato che lavora insieme ormai da tanti anni. Dovremo mantenere alta la concentrazione per tutta la gara, con la consapevolezza di affrontare un avversario abile nel sfruttare le ripartenze. A differenza di altre squadre, il Carpi non utilizza il possesso palla come strategia di gioco ma piuttosto cercano continuamente la profondità, dal canto nostro dovremo stare attenti e fare di tutto per evitare di farci cogliere di sorpresa.”

 Quello di domani potrebbe considerarsi un big match in ottica futura? “E’ troppo presto per dirlo, siamo solamente alla terza giornata. Sicuramente sarà un campionato molto equilibrato, dubito si possa vincere raggiungendo la soglia degli 80 punti. A mio avviso a parte Verona, Carpi e Bari ci sono altre 15 squadre, tra cui noi, che lottano fra playoff e playout.”

A causa del terremoto è stata rinviata a data da destinarsi la partita fuori casa contro l'Ascoli, un vantaggio da alcuni punti di vista e uno svantaggio per altri: “Abbiamo avuto la possibilità di lavorare con calma a livello tattico, soprattutto con Di Roberto approdato l’ultimo giorno di mercato, ma in fin dei conti credo che in questo periodo del campionato sia importante avere minuti nelle gambe per riuscire a trovare maggior brillantezza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento