rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Sport Cesenatico

Calcio giovanile, va in archivio una "Romagna Cup" senza confini

Sono state presenti 180 squadre, in rappresentanza di oltre 60 società, provenienti da molte Regioni italiane

E’ andata in archivio la Romagna Cup, il torneo di calcio giovanile organizzato da Adriasport, giocato fra Cervia, Cesenatico e Gatteo. Cerimonia di premiazione onorata dalla presenza di Vito Tisci, presidente del Settore Giovanile e Scolastico della Figc. E nel prossimo weekend oltre 100 squadre scenderanno in campo per l’Adriasport Summer Cup.

180 squadre, in rappresentanza di oltre 60 società, provenienti da molte regioni italiane, e 460 partite complessivamente disputate tra Cesenatico, Cervia e alcuni campi del ravennate, nelle undici categorie previste: l’ottava edizione della Romagna Cup, il torneo di calcio giovanile allestito da Adriasport, ha registrato un ottimo successo.

Ma il successo sta anche nei numeri dell’indotto turistico generato dalla manifestazione, che ha portato circa seimila persone ad alloggiare in una sessantina di 60 hotel della riviera adriatica romagnola convenzionati con Adriasport.

Finito un torneo, è ormai tutto pronto per il prossimo: dal 7 al 9 giugno, infatti, è in programma l’Adriasport Summer Cup – 4° Trofeo Elite, che vedrà in lizza più di 100 squadre da tutta Italia  (dalla categoria Primi Calci fino agli Allievi) che daranno vita ad una kermesse di calcio giovanile negli Stadi di Cesenatico e Cervia. E anche per questa manifestazione il via ufficiale sarà decretato dalla cerimonia di inaugurazione in programma venerdì 7 giugno alle ore 20.30 allo Stadio Moretti di Cesenatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio giovanile, va in archivio una "Romagna Cup" senza confini

CesenaToday è in caricamento