Calcio femminile, il Cesena Primavera ko col Chievo ma il mister vede progressi

"Un gruppo molto giovane e unito che fa ben sperare per il futuro, come serbatoio per la prima squadra"

Il Cesena femminile Primavera è tornato al lavoro dopo l'ultimo match contro il Chievo Verona. Le ragazze di mister Elvio Sanna sono state sconfitte 9-1 in casa ma l'allenatore ha visto dei progressi rispetto alle gare precedenti: "Sono contento delle ragazze e del loro atteggiamento, si è creato un gruppo fantastico che soprattutto si diverte a giocare insieme con la giusta mentalità di non mollare mai. Abbiamo una squadra molto giovane con tante ragazze di prospettiva futura, si allenano sempre al massimo". 

La squadra cesenate presenta diverse giocatrici sotto età, pagando uno scotto di inesperienza rispetto alle avversarie. Contro il Chievo Verona le ragazze di mister Sanna hanno giocato senza timori reverenziali e hanno dimostrato di essere un gruppo unito, anche nelle difficoltà. "Il lavoro di questa giovane Primavera fa ben sperare per il futuro, in ottica di serbatoio per la prima squadra", spiega il mister. La volontà del nuovo Cesena Fc presieduto da Augusto Patrignani è quello di potenziare un progetto aggregante che mira a far crescere il settore femminile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento