Calcio femminile, Coppa Italia: un bel Cesena si sbarazza dell'Empoli

Primi cinque minuti di studio da parte di entrambe le formazioni poi, si scatena il Cesena

Vince ancora il Cesena “e che bel Cesena”, si sbarazza di un volenteroso e rognoso Empoli e guadagna sul campo il passaggio al turno successivo di Coppa Italia; 3-0 il finale in favore della compagine di Mister Elvio Gozi, in una giornata estiva con il terreno dell’ex stadio di Savignano in ottime condizioni. Primi cinque minuti di studio da parte di entrambe le formazioni poi, si scatena il Cesena; nono minuto Carlini lancia Muratori sulla fascia sinistra, questa prende palla si beve un difensore e porge una palla d’oro al limite dell’area a Zani, la punta entra in area e sull’uscita del portiere piazza il pallone sotto la traversa.

L’ex stadio di Savignano sul Rubicone esplode di gioia, con le gradinate che mostrano un buon colpo d’occhio con i circa 100 spettatori. Cesena in avanti, 12’ sfiora nuovamente la rete con una conclusione da fuori di Nagni che finisce sopra la traversa. Le toscane si fanno vedere al 15’; opportunità capita a Lovecchio che riceve libera sulla destra, entra in area e da posizione defilata conclude debolmente tra le braccia di Pacini.  Raddoppio cesenate al 19’; Petralia va via palla al piede sulla fascia destra salta due difensori arriva all’altezza della bandierina mette al centro dove si avventa Pastore che, strattonata da Prugna cade senza arrivare a colpire la sfera. Per il direttore di gara rigore sacrosanto, sulla palla Petralia che insacca. 

La gara è combattuta specialmente a centrocampo con occasioni verso la porta avversaria da ambo le parti, le romagnole più pimpanti continuano a premere la squadra ospite al limite della loro area. 35’ momento favorevole alle ospiti, contropiede di Ness sulla fascia destra, cross al centro per Acuti la cui conclusione a rete finisce alta sopra la traversa.  Al 38’ atterrata al limite dell’area Palama con relativa ammonizione per Cuciniello, sulla palla Ness ma calcia alto.  43’ se ne va sulla fascia Battistini scambia con Nagni che gli restituisce palla al limite assist al centro per Muratori che al volo calcia ma la sfera viene bloccata dall’attenta Lugli portiere toscano. Finisce il primo tempo con il risultato di Cesena 2 Empoli 0.
 
Ripresa la sfida rimane bella, Empoli in avanti al 49’ con un lancio lungo di Boglioni per Mastalli tenta di sorprendere Pacini ma il pallone finisce fuori.  Al 55’ ospiti pericolose con un batti e ribatti al limite dell’area la sfera arriva a ad Acuti che spara altissimo. Un minuto dopo altra azione della squadra toscana con un gran tiro di Papaleo e qui Pacini vola e si supera andando a togliere la ragnatela al sette deviando la palla in angolo. 68’ lancio di Cuciniello per Pastore questa vede libera Nagni e la serve, assist al limite per Zani che si gira calcia e para il portiere.
70’ ci prova ancora dai 25 metri Mastalli ad impensierire Pacini che si distende e blocca a terra. Terza rete del Cesena al 74’ tutto molto bello; Battistini lancia Pastore gran lancio smarcante per Porcarelli che prende palla si mangia due avversarie entra in area scarta anche il portiere in uscita e deposita in rete. L’incontro si trascina fino al 90°mo con le Cesenate padrone del campo e il passaggio del turno di Coppa Italia in tasca.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento