menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5 femminile over, la Pol.1980 di Santa Maria Nuova ko nella finalissima

Risultato finale, risicato per una gara di calcio a 5, un 2 a 0 che comunque non inficia il valore delle atlete del C.S.I. di Cesena che alla loro prima esperienza nazionale

E’ stato l’ultimo atto dell’attività nazionale del Centro Sportivo Italiano 2015/2016, si è svolto a Montecatini Terme per l’assegnazione degli ultimi 10 scudetti dei Campionati Nazionali di squadra. Si tratta delle Finali Open, aperte a tutti gli atleti senza limiti di età, dove la Pol. 1980, squadra del C.S.I. di Cesena, si è qualificata nel Calcio a 5 Femminile. La Pol. 1980 di Santa Maria Nuova (Bertinoro) ha conquistato la possibilità di partecipare a queste finali nazionali dopo aver incontrato la Decima Sport Camp del C.S.I. di Bologna nella finale regionale del 29 maggio scorso giocata nel centro sportivo di Martorano. Gara persa, ma la squadra bolognese aveva schierato nelle sue file un’atleta squalificata per cui il responso del Giudice Sportivo è stato a favore della squadra cesenate con l’assegnazione della vittoria a tavolino per 6 a zero e, oltre al conferimento del titolo di campione regionale, ha sancito la possibilità di disputare le finali nazionali a Montecatini Terme per la Pol. 1980.

A Montecatini è partita bene la squadra cesenate, ha vinto in scioltezza la tre gare del girone di qualificazione, la prima per 3 a 1 contro la Cska Corridonia di Macerata, la seconda per 5 a 2 contro l’Asd Atletico Perugia e per 5 a 1 lo scontro per determinare la vincente del girone contro la Gelati Team di Reggio Calabria. La semifinale contro la seconda classificata del girone A, il Club San Nicolò di Acireale, è terminata sul il risultato di 3 a 3 demandando alla lotteria dei rigori il compito di stabilire la finalista. La fortuna, o bravura, ha arriso alle atlete cesenati che hanno potuto così incontrare le giocatrici del Cenate Sotto del Comitato Csi di Bergamo nell’ultima gara per l’assegnazione del titolo nazionale. Nella finalissima contro la Cenate Sotto di Bergamo la squadra del Csi di Cesena non è riuscita a dare il meglio sé. Risultato finale, risicato per una gara di calcio a 5, un 2 a 0 che comunque non inficia il valore delle atlete del C.S.I. di Cesena che alla loro prima esperienza nazionale si sono fatte valere sul campo con la conquista del titolo di vice-campione nazionale, molto al di sopra delle aspettative della vigilia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento