menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa pipì durante il riscaldamento: punito con cinque giornate di squalifica

"Sanzione - evidenzia il referto - così determinata in ragione del contegno della condotta, posta in essere in spregio al pubblico pudore ed al sentimenti di pubblica decenza"

Un'ingenuità punita con cinque giornate di squalifica. Pugno duro del giudice sportivo Fabio Pennisi, assistito dai sostituti Aniello Merone e Giacomo Scicolone, che ha severamente punito un 17enne della Sammaurese sorpreso dall'arbitro, durante il match che vedeva i cesenati sfidare al Morgagni di Forlì l'Imolese, mentre faceva pipì durante il riscaldamento nel corso del secondo tempo nei pressi della panchina. Il giudice ha evidenziato un "atteggiamento plateale" del calciatore, "visibile a tutti gli spettatori". "Sanzione - conclude il referto - cosi? determinata in ragione del contegno della condotta, posta in essere in spregio al pubblico pudore ed al sentimenti di pubblica decenza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento