Beach volley, Germania e Svizzera trionfano ai Campionati Europei Under 20 di Cesenatico

Anche l’ultima giornata di gara è stata caratterizzata da una grande partecipazione di pubblico, che ha applaudito e sostenuto incessantemente i giocatori dalle tribune dell’Arena Beach di Piazza Costa

Si cono conclusi sulla sabbia di Cesenatico, i Campionati Europei Under 20 di beach volley, organizzati da  Beach Volley University, in collaborazione con  Fipav – Federazione Italiana Beach Volley – Beach Volley 365 e con il patrocinio del Comune di Cesenatico. Ad aggiudicarsi il prestigioso titolo continentale sono state la  coppia tedesca formata da Niklas Rudolf e Clemens Wickler in campo maschile e le elvetiche Nina Betschart – Nicole Eiholzer in quello femminile.

Confermate le previsioni della vigilia che davano i ragazzi tedeschi favoriti, alla luce di una notevole superiorità manifestata sin dalle prime battute del torneo, così come le atlete svizzere, detentrici del titolo e desiderose di confermare anche in questa occasione la loro supremazia. Niklas Rudolf e Clemens Wickler hanno sconfitto in finale per 2 set a 0 (21 - 16 e 21 - 17) i russi Aleksander Margiev – Ilya Leshukov. Al termine della partita decisiva, emozionati ed anche un po’ sorpresi per il risultato, i campioni tedeschi hanno dichiarato: “Proviamo una sensazione meravigliosa. E’ stato fantastico, non eravamo affatto sicuri di vincere, anche perché i nostri avversari si sono dimostrati veramente forti per tutto l’arco della competizione, ma alla fine siamo riusciti ad imporre il nostro gioco e ce l’abbiamo fatta”. Terzi classificati i lituani Arnas Rumsevicius – Lukas Kazdailis, che nella finalina per il 3° e 4° posto hanno battuto 2 a 0 (21 - 18 e 21 - 16) i portacolori azzurri Felice Sette – Riccardo Mazzon, soddisfatti comunque per il buon piazzamento conseguito.

Nina Betschart e Nicole Eiholzer, invece, in finale si sono imposte per 2 set a 0 (21 - 16 e 21 - 13) sulle gemelle austriache Nadine e Teresa Strauss, che in semifinale avevano eliminato l’ultima coppia italiana rimasta in gara, composta dalla cesenate Michela Lantignotti ed Irene Enzo, giunta ai piedi del podio sconfitta nel match per la medaglia di bronzo dalle polacche Katarzyna Kociolek e Jagoda Gruszczynska per 2 a 0 (21 – 12 e 21 – 18). Ovviamente, grande gioia e soddisfazione anche per le ragazze svizzere che prima della premiazione hanno detto: “Siamo veramente orgogliose di riportare il titolo in Svizzera. E’ stata dura riconfermarci campionesse d’Europa ma alla fine ci siamo riuscite con pieno merito, nonostante prima della finale fossimo molto agitate e nervose. Giochiamo insieme da tanti anni e il feeling che abbiamo raggiunto è stato fondamentale per il raggiungimento di questo obiettivo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche l’ultima giornata di gara è stata caratterizzata da una grande partecipazione di pubblico, che ha applaudito e sostenuto incessantemente i giocatori dalle tribune dell’Arena Beach di Piazza Costa. L’edizione 2014 dei Campionati Europei Under 20 di beach volley CEV - Confédération Européenne de Volleyball – si conclude dunque con un bilancio estremamente positivo, testimoniato dagli apprezzamenti espressi dagli atleti e dalle delegazioni dei 30 paesi rappresentati, sia per l’ottimo livello organizzativo dell’evento che per l’accoglienza e l’ospitalità che hanno ricevuto a Cesenatico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento