menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Battuta d'arresto per la Sammaurese: sconfitta contro la temibile Correggese

Peccato per la battuta d'arresto, ma non c'è tempo per rammaricarsi. Mercoledì al Macrelli arriveranno i toscani il Real Forte Querceta

Sconfitta esterna per la Sammaurese, che interrompe la serie positiva e capitola 3-1 al Borelli contro la temibile Correggese, quinta in classifica. Il campo, reso pesante dalla pioggia, rivela una gara difficile. Nel primo quarto d'ora i giallorossi appaiono vivaci, portando in dote un goal annullato, un tiro a lato di Bonandi e una botta centrale di Manuzzi, parata da Sottoriva. I reggiani dal canto loro ci provano con una conclusione pericolosa di Roma, respinta da Maniglio, e tentano ripetutamente di infilarsi in area romagnola da calcio piazzato, tramite numerose palle in mezzo, domate con autorità da Vesi e soci.

Con il passare dei minuti però la truppa di Gori cresce e al 40' riesce a piegare le resistenze della retroguardia della Sammaurese. Merito di una percussione da sinistra, orchestrata da Muro e finalizzata dal Carrasco, svelto a siglare il vantaggio. Bonandi e compagni accusano il colpo e al 42' subiscono il bis dei locali, sospinti ancora dal numero sette panamense, che si libera sulla destra e serve Villanova, freddo a insaccare il raddoppio da posizione favorevole.

A inizio ripresa la Sammaurese spinge per riaprire la partita. Tante le azioni dei giallorossi, insidiosi in particolare con l'improvvisa sortita di Bonandi, salvata dal provvidenziale tuffo di Sottoriva. Mister Protti immette forze fresche, ma la formazione di casa stringe le maglie e difende il risultato con i denti. Nel finale sopravviene la stanchezza e la Correggese, mantenuto con tenacia il parziale, approfitta di una disattenzione e chiude il match con il tris di Saporetti. In piena zona Cesarini fischiato un calcio di rigore per la Sammaurese, che accorcia grazie alla trasformazione centrale di Manuzzi. Tuttavia nel recupero non c'è più tempo e al triplice fischio festeggiano gli emiliani. Peccato per la battuta d'arresto, ma non c'è tempo per rammaricarsi. Mercoledì al Macrelli arriveranno i toscani il Real Forte Querceta.

CORREGGESE-SAMMAURESE 3-1

CORREGGESE: Sottoriva, Casini, Manara, Roma (58' Derjai), Benedetti, Calanca, Carrasco (76' Riccò), Landi, Muro (66' Saporetti), Villanova (88' Cremonesi), Ghizzardi (84' Damiano). A disp: Ferretti, De Lucia, Derjai, Vezzani, Setti, Riccò, Saporetti, Damiano, Cremonesi. All Gori

SAMMAURESE: Maniglio, Scarponi, Della Vedova, Vesi, Chiwisa, Cianci (85' Gregorio), Pasquini (64' Camara), Nicoli, Manuzzi, Bonandi (80' Sabba), Jassey (64' Lisi). A disp: Ramenghi, Gregorio, Guatieri, Migani, Sabba, Lisi, Camara, Zavatta, Greppi. All Protti Marcatori: 40' Carrasco, 42' Villanova, 80' Saporetti, 91' rig Manuzzi Ammoniti: Calanca, Roma

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento