rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Basket

Serie B: i Tigers Cesena si ritrovano e battono Rieti al supplementare

Grande partita di Cesena che battono la NPC. Straordinaria prestazione di Anumba

E’ la serata di Anumba, 26 punti e 20 rimbalzi; è la serata del gruppo, ritrovatosi in campo dopo i confronti in settimana seguiti alla partita di Roseto; è la serata in cui l’attesa prova del campo arriva nel modo più bello e spettacolare che la palla a spicchi e lo sport in generale possa offrire: battere, contro pronostico, la seconda in classifica, dopo un tempo supplementare.

Coach Tassinari aveva chiesto una partita votata al sacrificio in difesa e così è stato, pur nelle imperfezioni di inizio match, ad esempio, quando con troppa semplicità la retroguardia bianconera ha concesso canestri in serie nel cuore dell’area. Coperta in qualche modo corta se, come preparato in settimana, si concede un miserrimo 14% dall’arco ai temibilissimi tiratori reatini. Una buona difesa che ha consentito a Mascherpa e compagni di tamponare i problemi in attacco, e di riprendere la retta via anche a rimbalzo, dove la prestazione di puro orgoglio di Simon Anumba raddrizza immediatamente la barra dopo i quasi 10 rimbalzi a favore della Kienergia al termine del primo quarto.

Per misurare la prestazione dei Tigers bastano due momenti chiave del match, a metà del secondo quarto, con il +7 ospite segnato da Papa, e a 2’ dall’ultimo mini intervallo, con i liberi nuovamente di Papa a dare alla NPC il massimo vantaggio sul 35-44. Momenti chiave nei quali, come preparato in settimana, i ragazzi di coach Tassinari anziché uscire dalla partita, hanno avuto la capacità di soffrire insieme e reagire con immediati contro break a rimettere in carreggiata Cesena.

Così, in una serata pur non felicissima al tiro, i Tigers scoprono un Renè Ndour da 9 punti, 5 rimbalzi e 2 recuperate nei momenti più importanti della partita, oltre ad un capitano pronto a riscattare la prestazione di sette giorni prima segnando 16 punti, appena 3 in più di Gallizzi, glaciale nel finale a segnare i liberi della vittoria con una freddezza da veterano.

Freddezza che ha contraddistinto la prova dell’intera squadra nel supplementare. Che vede subito la NPC prendersi l’inerzia con Del Testa a dare seguito al canestro con il quale ha portato il match all’overtime, dopo la fondamentale triple di Anumba del 55-53. E’ quindi di nuovo Anumba a segnare il 60 pari dai 6,75, prima che Ndour prenda definitivamente fiducia e, dopo aver monetizzato un assist dello stesso Anumba, prenda a sporcar palle e a catturare rimbalzi di importanza capitale. Proprio da un rimbalzo difensivo di Ndour nasce il canestro di Mascherpa che vale il 64-63 a 30’’ dal gong. Si entra infine in zona Gallizzi. Il playmaker di origini sassaresi prende fallo da Broglia e imbuca entrambe i liberi del 66-63. Coach Ceccarelli chiama time out, ma all’uscita dal minuto di sospensione, Broglia perde palla e ferma nuovamente Gallizzi con il fallo. Il 12 bianconero li mette nuovamente entrambi e mette due possessi fra i Tigers e la NPC a al 44’46’’. Del Testa lo imita dopo il fallo di Anumba e porta gli ospiti sul -3 a 5’’ dalla sirena. Dopo il time out di Tassinari l’inevitabile fallo sistematico di Del Testa manda nuovamente in lunetta Gallizzi. Al giovane gioiellino cesenate basta colpire con il secondo per scrivere il definitivo 69-65.

Tigers Cesena - Kienergia Rieti 69-65 (19-20, 12-9, 9-17, 17-11, 12-8)

Tigers Cesena: Simon Anumba 26 (10/12, 2/10), Giulio Mascherpa 16 (3/8, 1/9), Ezio Gallizzi 13 (1/3, 2/5), Rene’ maurice Ndour 9 (4/6, 0/0), Gioele Moretti 3 (0/0, 1/4), Obinna Nwokoye 2 (1/7, 0/2), Fabio Bugatti 0 (0/2, 0/0), Antonio Brighi 0 (0/1, 0/5), Lorenzo Bertini 0 (0/0, 0/0), Vladan Arnaut 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 13 / 18 - Rimbalzi: 43 13 + 30 (Simon Anumba 20) - Assist: 10 (Simon Anumba, Giulio Mascherpa 3)

Kienergia Rieti: Francesco Papa 14 (6/8, 0/1), Maurizio Del testa 14 (2/3, 2/5), Edoardo Tiberti 11 (5/10, 0/0), Filippo Testa 9 (3/7, 1/3), Giorgio Broglia 8 (2/5, 0/0), Michele Antelli 5 (2/5, 0/4), Marco Timperi 4 (1/5, 0/5), Manuel Saladini 0 (0/1, 0/3), Filippo Imperatori 0 (0/0, 0/0), Davide Frizzarin 0 (0/0, 0/0), Gabriele Buccini 0 (0/0, 0/0), Milos Vujanac 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 24 - Rimbalzi: 37 8 + 29 (Francesco Papa 10) - Assist: 14 (Marco Timperi 5)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: i Tigers Cesena si ritrovano e battono Rieti al supplementare

CesenaToday è in caricamento