rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Basket

Serie B: I Tigers Cesena non possono sbagliare contro Civitanova

Al Carisport partita da vincere per i ragazzi di Tassinari

Tre punti da non farsi scappare per i Tigers Cesena, nella sfida contro Virtus Civitanova in programma domenica 19 dicembre alle ore 18:00 al Carisport. I ragazzi di coach Davide Tassinari puntano con determinazione al tris di vittorie prima della pausa natalizia. Dopo tutto, i 2 punti strappati domenica scorsa a Teramo non possono che rappresentare un pieno di entusiasmo dal valore inestimabile. Vuoi per la vittoria in casa di una diretta concorrente per un posto ai playoff, vuoi perché giunta in un momento in cui il roster bianconero difetta quanto a rotazioni, causa infortuni, la vittoria in terra d’Abruzzo vale indiscutibilmente doppio. La consapevolezza di poter essere competitivi anche senza l’impiego a pieno servizio di capitan Mascherpa e Salvatore Genovese, infonde negli effettivi a disposizione del tecnico romagnolo tantissima fiducia. Non a caso sul 61-66 strappato al PalaScapriano, pesano tantissimo i 18 punti di Fabio Bugatti, chiamato alle armi proprio a causa delle rotazioni accorciate.

Rotazioni accorciate che, se da un lato costringeranno coach Tassinari ad una attenta disposizione ed un accurato utilizzo dei propri pezzi sulla scacchiera, dall’altro aiuteranno la truppa bianconera a mantenere alta la guardia contro una Civitanova ultima in classifica, con appena 2 punti all’attivo. Dopo tutto in un girone come quello dove sono inseriti i Tigers è assai sconsigliato sottovalutare chiunque. E questo, coach Tassinari lo sa benissimo e la preparazione della partita, per tutta la settimana, ha ruotato sul mantenere intensità e concentrazione per gli interi 40 minuti di match.

Un albero di Natale impreziosito dalla terza vittoria consecutiva sarebbe il viatico migliore per preparare, già dal 27 dicembre, il prosieguo di stagione che pone di fronte a Cesena un gran premio della montagna, con, in sequenza, i derby a Rimini ed in casa con Ozzano, per chiudere il girone di andata, e la sequela di grandi squadre già proposto in avvio di stagione, con le prime 8 della classe da affrontare in rapidissima successione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: I Tigers Cesena non possono sbagliare contro Civitanova

CesenaToday è in caricamento