rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Basket

Basket: una buona Cesena non basta, vince Rieti 86 a 79

Sconfitta a testa alta per i Tigers contro una delle corazzate del girone

I Tigers Cesena non sfuggono al pronostico e tornano da Rieti con una sconfitta, vince la Kienergia Rieti 86 a 79.

Tigers che partono male e dopo il 12-6 dei primi 5'55" Tassinari è costretto a chiamare time out per fermare la partita. L’uscita dal time out, però è traumatica e la NPC vola sul 17-6. Il primo quarto è chiaramente a favore dei padroni di casa che vanno al primo mini riposo sul +8 (25-17).

Nel secondo quarto i Tigers salgono in fiducia e a emergere è Ndour, che prende a giocare con personalità. A 4’58’’ dopo un’ottima difesa del 13 bianconero, Bugatti segna dalla media il -4 Cesena. I ragazzi di Tassinari provano a rientrare definitivamente, ma continuano a faticare in attacco. A 3’15’’ Broglia chiude il gioco da 3 punti che vale il 36-27, quando Gallizzi squilla dall’arco, Cesena è ancora a -6. Nwokoye risponde quindi a Papa ma la NPC piazza un mini breack di 4-0 per il massimo vantaggio sul 42-32. Una magia di Gallizzi sulla sirena fissa il primo tempo sul 42-35.

Primo minuto della ripresa disastroso per i Tigers, infatti, una persa con fallo antisportivo lancia i padroni di casa sul 46-35. Sul -13 è Nwokoye a segnare un principio di reazione cesenate. L’azione da 3 punti del pivot in maglia Tigers vale il 48-38. Dopo alcuni passaggi a vuoto da entrambe le parti è Bugatti a rompere il digiuno con la tripla del 48 - 41. Tiberti risponde da sotto ma sull’attacco di Bugatti, Testa a rimbalzo paga il quarto fallo e Gallizzi inchioda la bomba del 50-44. Timperi rende la pariglia e Genovese ci mette il carico a 4’47’’ per il 53-47. Tocca quindi a Genovese, di nuovo, e Nwokoye, a piazzare il break che manda coach Ceccarelli al time out sul 55-51. Cesena gioca con i  ritmi giusti e trova 2 punti con Nwokoye dalla media. Rieti prova a sprintare, ma Anumba, libero da sotto, e Gallizzi ai liberi mando le squadre all’ultimo mini intervallo sul 66-59.

Nell’ultimo quarto i Tigers provano a mettere in campo tanta difesa, ma la fisicità di Rieti prende il sopravvento. A 6’53’’ quando, Bugatti commette infrazione di passi sul 71-61, Cesena ha segnato solamente 2 punti. La NPC è invece incontenibile con Tiberti. Moretti a 6’12’’ offre ossigeno dall’arco ma Tiberti risponde da sotto. A 5’17’’ Cesena è sotto 77-66. Brighi inciampa su Ndour a 5’04’’ e i romagnoli regalano di nuovo palla alla NPC. I Tigers escono piano piano dalla partita e Rieti riesce a tenere fino alla sirena finale.

Kienergia Rieti - Tigers Cesena 86-79 (25-17, 17-18, 23-24, 21-20)

Kienergia Rieti: Marco Timperi 31 (7/10, 4/5), Edoardo Tiberti 15 (7/12, 0/1), Maurizio Del testa 11 (1/3, 2/6), Francesco Papa 9 (3/5, 0/0), Filippo Testa 7 (2/3, 1/4), Michele Antelli 7 (2/5, 1/5), Giorgio Broglia 5 (1/1, 0/0), Matteo Franco 1 (0/0, 0/0), Milos Vujanac 0 (0/1, 0/0), Davide Frizzarin 0 (0/1, 0/0), Eugenio Cortese 0 (0/0, 0/0), Gabriele Buccini 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 16 / 24 - Rimbalzi: 25 8 + 17 (Edoardo Tiberti 7) - Assist: 18 (Marco Timperi, Edoardo Tiberti, Maurizio Del testa, Francesco Papa 3) Tigers

Cesena: Salvatore Genovese 20 (4/8, 3/4), Obinna Nwokoye 14 (6/9, 0/0), Fabio Bugatti 10 (2/5, 2/5), Ezio Gallizzi 9 (1/4, 2/3), Giulio Mascherpa 8 (1/4, 1/4), Simon Anumba 8 (3/4, 0/2), Gioele Moretti 6 (0/1, 2/5), Rene’ maurice Ndour 2 (1/2, 0/0), Antonio Brighi 2 (1/2, 0/1), Vladan Arnaut 0 (0/0, 0/1) Tiri liberi: 11 / 15 - Rimbalzi: 40 14 + 26 (Obinna Nwokoye 10) - Assist: 14 (Fabio Bugatti, Giulio Mascherpa 3)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket: una buona Cesena non basta, vince Rieti 86 a 79

CesenaToday è in caricamento