rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Basket

Basket femminile, la Nuova Virtus di Cesena non la spunta sulla Magika

Un osso troppo duro per le fauci Virtus: Magika Castel San Pietro rimanda a data da destinarsi l’appuntamento con la vittoria

Un osso troppo duro per le fauci Virtus: Magika Castel San Pietro rimanda a data da destinarsi l’appuntamento con la vittoria delle ragazze di Ponte Abbadesse. In casa dell’imbattuta capolista la squadra di coach Lisoni gioca molto bene i primi due quarti limitando con efficacia Rosier e D’Agnano, le lunghe-spauracchio emiliane. La trapunta cesenate però è corta e per non raffreddarsi sotto canestro qualche spiffero sull’arco va concesso: 5 delle 7 triple incassate arrivano nella prima metà di gara. La scelta paga comunque discreti dividendi e Cesena - pur restando sempre sotto il pelo dell’acqua - non affonda. Anzi. Currà e socie giocano con grinta e grande applicazione: solo una bomba incassata su una distrazione in chiusura di secondo quarto impedisce loro di aggiudicarsi la frazione.

Si va al riposo con un abbastanza confortante 39-31. Al rientro dagli spogliatoi però arriva l’imbarcata che scava il solco da cui le cesenati - pur continuando a restituire colpo su colpo - non riusciranno a risalire. Il -24 finale da questo punto di vista non rende pienamente la foto di una partita combattuta in cui, quasi inevitabilmente, le maggiori soluzioni a disposizione delle emiliane hanno finito lentamente ma inesorabilmente col fare la differenza. In casa Virtus non mancano comunque le note positive. Si conferma la guardia 18enne Francesca Battistini, ancora miglior marcatrice tra le sue con 16, cui va ad aggiungersi il sostanzioso esordio di Zeynep Koral che - finalmente ultimate le pratiche di tesseramento - ha mandato a referto 14 punti (3/5 da due, 1/1 dall’arco, 5/5 in lunetta con 7 falli subiti).

Prossimo appuntamento fra sette giorni, domenica 30 ottobre alle 18, sarà il derby casalingo contro Rimini dell’ex Laura Garaffoni. Asd Magika Pallacanestro - FSE Virtus Cesena 80-56 (19-12; 39-31; 61-40) Cesena: Koral 14, Clementi, Sabbatani 4, Zoffoli, Battistini 16, Bollini 6, Gori 6, Currà 7, Nanni, Abati 2, Sampieri 1, Bertozzi ne. All. Lisoni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket femminile, la Nuova Virtus di Cesena non la spunta sulla Magika

CesenaToday è in caricamento