Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Basket serie D, vittoria larga e convincente per Cesena contro i Tigers Villanova

I Tigers hanno molto da recriminare sulla direzione di gara (due antisportivi e due tecnici), ma le ragioni della debacle vanno cercate soprattutto nella enorme difficoltà contro la difesa di casa

Vittoria larga e convincente per Cesena che chiude il 2019 davanti al suo pubblico offrendo una prestazione maiuscola che rimanda a casa i riminesi con ben 27 punti di scarto. Gara quasi senza storia fin da subito con Cesena che prepara la fuga in un primo quarto guardingo, poi mette le marce alte e si allontana progressivamente senza più alcuna possibilità di essere raggiunto. I Tigers hanno molto da recriminare sulla direzione di gara (due antisportivi e due tecnici), ma le ragioni della debacle vanno cercate soprattutto nella enorme difficoltà contro la difesa di casa (Buo cancellato dal campo dal pari età Federico Rossi), dall’utilizzo quasi nullo di Saccani (scelta forzata per via di guai fisici) e dal differente approccio mentale visto sul campo.

Non appena Cesena ha spinto sulla manopola del gas, oltre ad andare in affanno, si è vista una squadra quasi rassegnata, presa da un eccessivo nervosismo che è stata puntualmente punita anche se forse con troppa severità. Cesena ha mostrato segnali di grande crescita e una sicurezza ormai costante, raggiunta da quando coach Ruggeri può finalmente contare su tutti gli effettivi, e confermata dalle 6 vittorie nelle ultime otto partite (con le 2 sconfitte al fotofinish contro le capoliste Baskers e Grifo) dopo le 6 sconfitte consecutive in avvio di stagione. Nella progressione vincente iniziata dal secondo quarto di gara vanno segnalati un eccellente Luca Romano (ormai ritrovato dopo quasi un anno di stop), le perle di pura classe dei “vecchi” Ravaioli e Vandelli, la sicurezza del centro Balestri nelle conclusioni da 3 punti, la saggezza di Zoboli non più solo finalizzatore del gioco, e la solidità di Federico Rossi (classe 2000), ormai una sicurezza sui due lati del campo. Cesena si gode le feste di fine anno con serenità e con una classifica decisamente apprezzabile, ma forse si rammarica per una sosta che arriva nel suo momento migliore. Arrivederci comunque al 2020.

CESENA BASKET 2005 - TIGERS VILLANOVA 78 - 51 (16 - 13, 34 - 23, 54 - 39)Cesena

Basket 2005: Montalti 8, Rossi Federico 9, Romano 15, Ravaioli 11, Vandelli 4, Babbini 4, Pezzi 3,Sanzani, Ambrogi 6, Zoboli 12, Monticelli, Balestri 6. All. Ruggeri.

Tigers Verucchio: Panzeri 8, Rossi Michele 11, Buo 2, Mussoni, Semprini, Guiducci 4, Rossi Alberto, Campidelli 3, Calegari 6, Tomasi 14, Saccani, Bollini 3. All. Rustignoli.
Arbitri: Pongiluppi di Mirandola e Salatti di Parma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie D, vittoria larga e convincente per Cesena contro i Tigers Villanova

CesenaToday è in caricamento