Basket serie D, Cesena sbanca il parquet di Imola

Primo quarto scoppiettante con le due squadre che scelgono la difesa a zona (tenuta per tutta la gara da entrambe) ma gli attacchi sono in palla e si segna che è un piacere

Cesena sbanca il parquet del centro sportivo Ravaglia di Imola con un prepotente rush finale e sale in classifica a 28 punti, subito alle spalle del plotone di testa. Partita in totale equilibrio con Imola affamata di punti per staccarsi dal fondo della classifica e Cesena nella ormai solita emergenza ma già salva da tempo e ancora aggrappata alla possibilità, pur remota, di conquistare l’ultimo posto nella griglia play off. Primo quarto scoppiettante con le due squadre che scelgono la difesa a zona (tenuta per tutta la gara da entrambe) ma gli attacchi sono in palla e si segna che è un piacere. Dell’Omo fa subito la voce grossa ma Imola risponde colpo su colpo e rompe l’equilibrio quasi perfetto con 4 liberi di Ravaglia sui secondi finali del tempo per un mini-allungo però ancora molto prematuro. Inizio di secondo quarto ultra-soft con gli attacchi improvvisamente spenti e punteggio che si muove a ritmi lentissimi, aggiornato per oltre metà quarto dai soli tiri liberi. Sul 24 a 19 Cesena aggiusta la mira e riprende la testa del match con un parziale di 8 a 0, ma Imola non si scompone e Barba mette la tripla del pareggio con il quale si chiude il primo tempo. Terzo quarto ancora sul filo dell’equilibrio più totale con Cesena che perde anche Martini (problema al ginocchio non trascurabile) e i padroni di casa che, grazie al solito Ravaglia, allungano nuovamente nei secondi finali e si presentano al via dell’ultima frazione avanti di 4: 45 a 41. Imola produce il suo massimo sforzo e ancora Ravaglia la spinge sul + 9 (51 a 44), ma uno strepitoso Rossi mette 8 punti in fila e tiene Cesena ancora in vita. Come avvenuto la settimana precedente contro Argenta i minuti finali sono terra di conquista per Cesena che sgancia tre bombe di fila (una di Babbini e due di Montalti) per il vantaggio momentaneo che Dirella, con gioco da 3 punti (canestro + libero) cancella per il nuovo pareggio a quota 60. Siamo ormai nell’ultimo minuto di gara e la tensione sale alle stelle; Imola sbaglia tre volte di fila nella stessa azione d’attacco, poi per due volte ferma con il fallo l’azione di Balestri e raggiunge il bonus. Il centro di Cesena si porta allora fuori dall’arco dei 3 punti e in un remake ormai visto e rivisto trova lo spazio per la tripla del nuovo vantaggio a cui Imola prova a rispondere con Dirella che invece la sbaglia. Cesena ha la palla per chiuderla subito ma Dell’Omo (monumentale con ben 16 rimbalzi) sbaglia due volte da sotto in un groviglio di braccia ma Imola getta al vento l’ultimo pallone e Cesena, grazie ad un parziale di 19 a 9, finalmente la porta a casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento