Basket, serie D: Cesena batte Rimini al fotofinish ma che sofferenza

Contro la Stella Rimini tra le mura amiche Cesena riscatta la sfortunata trasferta di Castel Maggiore

Cesena batte Rimini con il punteggio di 77 a 74 nel campionato di serie D di basket. Partita non adatta ai deboli di cuore, decisa sul filo di lana dopo un andamento altalenante. Cesena, appena reduce dalla sfortunata trasferta di Castel Maggiore dove è riuscita a regalare la prima vittoria ai padroni di casa, La Stella non segna praticamente mai, e affonda a - 20 senza dare alcun segnale di vita. Copione invariato nel secondo quarto con Cesena che continua ad allungare anche se Rimini lancia qualche segnale di risveglio.Cesena rimane in controllo per buona parte del terzo quarto ma si concede le solite imperdonabili distrazioni che consentono a Rimini di rosicchiare qualche punto, sulla spinta di un ritrovato Del Turco, fino ad allora evanescente e improduttivo. In chiusura del quarto il vantaggio di casa è ancora molto solido (58 a 41) ma  improvvisamente si accende Michele Amadori che con una raffica letale sigla il - 9 di fine quarto (60 a 51). In maniera inaspettata Cesena inizia a soffrire, perché Amadori non sbaglia più nulla avvicinando poco alla volta i suoi ai sempre più disorientati padroni di casa. Si arriva ai minuti finali con Cesena ancora avanti di 8 (73 a 65), ma è ancora Amadori a siglare il - 5, poi addirittura il – 1, sbagliando però il libero dell’incredibile possibile pareggio. Cesena è alle corde ma proprio Amadori va a sbagliare il sottomano del sorpasso, poi dopo i liberi di Ambrogi e Tagliafierro, colpisce il ferro con la tripla del possibile overtime: finalmente è finita.e Cesena porta a casa la vittoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento