Basket serie D, Cesena batte Budrio all'ultimo respiro

Cesena torna al Palaippo con una convinzione nei propri mezzi nettamente migliorata e confortata dalle tre vittorie consecutive centrate a metà novembre in appena una settimana.

Cesena batte in volata Budrio dopo una gara intensa ed equilibratissima e la raggiunge in classifica a quota 8 staccando momentaneamente il plotone in fondo alla classifica. Reduce da due ottime ma sfortunate prestazioni con le capoliste Grifo Imola e Baskers Forlimpopoli, dalle quali avrebbe meritato addirittura il bottino pieno, Cesena torna al Palaippo con una convinzione nei propri mezzi nettamente migliorata e confortata dalle tre vittorie consecutive centrate a metà novembre in appena una settimana. La buona notizia è il rientro di Luca Romano dopo quasi un anno di stop (molto bene già a Foirlimpopoli), quella cattiva è la seconda assenza in fila di Zoboli che sembra comunque pronto al rientro. Partita fisica e molto tattica con gli attacchi un po’ sottotono che viaggia costantemente sul filo dell’equilibrio. Balestri e Ravaioli sono i più prolifici in avvio, emulati da Zambon e Tugnoli che si dividono l’intero bottino del primo quarto per ospiti. Seconda frazione con Cesena che parte con maggior convinzione e si sgancia da Budrio che però dopo la tripla di Campagna opera l’aggancio e il sorpasso con i soliti Tugnoli e Zambon che quasi sulla sirena mette la tripla del + 6. Al rientro dall’intervallo lungo Cesena scatta sui blocchi sorprendendo Budrio che accusa il colpo e frana a - 6 (40 a 34) grazie alla tripla di Rossi che chiude un parziale di 16 a 4 a tratti spettacolare e pirotecnico. La partita è ancora tutta da scrivere e infatti i bolognesi si rimettono in pista e con un contro parziale di 9 a 2 vanno all’ultimo intervallo avanti di 1. Ultima frazione piena di colpi di scena e intensissima che viaggia in sostanziale equilibrio per diversi minuti con Budrio che scappa prima a + 3 (44 a 47) poi a + 4 con due canestri consecutivi di un super Zambon. Siamo già nell’ultimo minuto di gara e Federico Rossi (man of the match con 9 punti nell’ultimo quarto) si inventa un clamoroso gioco da 4 punti (tripla + libero) sull’ingenuo fallo di Zambon (a rischio di venir sbranato sul campo da coach Simoncini) e rimette le sorti in assoluta parità. Con 19 secondi sul cronometro è Montalti a fare fallo (molto dubbio) sulla tripla (sbagliata) di Magnolfi che ne mette solo 1 su 3 ma riporta vanti i suoi sul 54 a 53; Cesena manovra in attacco e Rossi pesca il fallo da Magnolfi a 3 secondi dal gong. Nel silenzio generale Rossi fa percorso netto dalla lunetta per il vantaggio di casa e Simoncini utilizza l’ultimo time out per disegnare un gioco rapido e vincente. Sono tre secondi da seguire con il cuore in gola che vedono Ravaioli scippare la palla dalle mani di Fornasari impedendo a Budrio il tiro della possibile vittoria che invece arride ai padroni di casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento