menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, il Cesena al fotofinish batte il Castiglione Murri

Un’altra vittoria in volata dopo l’incredibile successo di mercoledì contro la Stella

Un’altra vittoria in volata dopo l’incredibile successo di mercoledì contro la Stella (rimonta evitata in extremis dal + 22) contro un Castiglione Murri solidissimo che esce dal Palaipopo con l’onore delle armi dopo aver gettato al vento una vittoria che sembrava ormai sua. Gara sempre in equilibrio, dal primo all’ultimo minuto in cui Cesena suda le proverbiali sette camicie per aver ragione di una squadra che a dispetto della mancanza di lunghi veri le impedisce per i primi due quarti di catturare alcun rimbalzo in attacco, scatenando le sue guardie in micidiali contropiedi che la tengono costantemente attaccata al match con alterni pur minimi vantaggi. Alle bordate di Buriani e Gandolfi Cesena risponde soprattutto con Zoboli (16 nei primi 20 minuti), ma le 17 palle perse nella prima metà di gara sono grasso che cola per i bolognesi. Seconda parte del match sempre in equilibrio con Cesena che inizia a presidiare con maggior successo l’area avversaria trovando secondi tiri con Romano, Dell’omo e Balestri mettendo finalmente in difficoltà i lunghi avversari. Sono però gli esterni Gandolfi, Buriani e Mellino a fare ancora male dalla distanza, con Montalti che risponde con due triple a cavallo fra terzo e ultimo quarto. La gara si avvia verso una ormai inevitabile volata finale con gli ospiti che però provano la fuga decisiva prima di entrare nella dirittura finale; Buriani mette la tripla del + 4 poi Secchi il canestro del + 6 (64 a 58) quando al gong finale mancano meno di 4 minuti. Cesena reagisce con Tagliafierro e con un eroico Luca Romano che mette i due liberi e il canestro del pareggio (65 a 65) a 12 secondi dal termine, tempo in cui si consuma l’epilogo finale. Rimessa scellerata per gli ospiti che buttano la palle nel cesso, Cesena arriva al ferro con Balestri che sbaglia, prende il rimbalzo e subisce fallo: primo dentro (66 a 65) secondo fuori, poi tiro da quasi metà campo di Stefanelli fuori bersaglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento